BIANCO FESTIVAL – Alessandria – Gabriele Rigon – Andrea Gottardi e tanti altri

Io e il Maestro Rigon – foto by Michele

 

In principio fu “il Giallone” di Andrea Gottardi a destarmi dal torpore della settimana lavorativa. Giunto in Alessandria dopo un viaggio durato sei ore e mezza, alla velocità media di 70 Km orari, venerdì scorso “il Giallone” è approdato con il suo carico di “ARTE” e di “FOTOGRAFIA” per dare il via, il giorno seguente (sabato 5 maggio), alla seconda edizione di BIANCO FESTIVAL DELLA FOTOGRAFIA DI ALESSANDRIA.

Il programma della due giorni si è rivelato fin da subito molto intenso e ricco di emozioni. Andrea Gottardi ha iniziato a scattare le sue “SECRET STORIES” all’interno di PALAZZO MONFERRATO, uno dei palazzi più belli della città, sede di numerose mostre ed eventi culturali, in attesa dell’arrivo del super ospite, il Maestro GABRIELE RIGON, che alle 17.15 ha dato il via alla sua conferenza dal titolo “SPAZIO ALLA FOTOGRAFIA”, incentrata sulla sua esperienza al fianco dell’astronauta PAOLO NESPOLI.

 

il Giallone –  foto by Paolo

 

E qui voglio aprire una parentesi sulla GRANDEZZA e sulla disponibilità di un MAESTRO come RIGON. Durante tutto l’arco della giornata di sabato (compresa la cena) e durante il mattino seguente (quando non sarebbe nemmeno dovuto restare con noi), si è messo a completa disposizione di tutti, rispondendo alle domande, raccontandoci spaccati di vita (vi assicuro che la sua vita è stata moooolto intensa e particolare) che hanno accresciuto la nostra esperienza fotografica, ma soprattutto la nostra sensibilità verso argomenti particolari quali il reportage in zone di guerra o sulle procedure che gli astronauti devono eseguire durante tutto l’addestramento.

 

Rigon disponibile anche a tavola – foto by Michele

Rigon e Gottardi davanti a una Secret Story esposta in mostra – foto by Michele

 

Seguo Gabriele Rigon da tanto tempo. Mi ero innamorato delle foto che fece a Perla (qui il link ad un’altra foto fatta da Rigon a Perla nel 2010, ma io lo seguo da prima), una delle mie migliori amiche e modelle, e da lì rimasi incantato dalla sua fotografia in bianco e nero. Non amo il bianco e nero e questo gliel’ho finalmente detto di persona… Non lo amo perché lo trovo molto difficile da “fare bene”... Il Bianco e nero può essere tanto bello quanto scontato e banale. Ecco, le fotografie fashion/glamour di Gabriele Rigon, non sono ne scontate ne banali e le ho trovate fin da subito poetiche a tal punto che personalmente lo considero tra i migliori fotografi di fashion/glamour bianco e nero d’Italia. Non avevo però mai avuto modo di parlargli di persona. Ci siamo sfiorati spesso, ma mai beccati e ringrazio i ragazzi e soci di BIANCO FESTIVAL per aver “dato vita” al mio “suggerimento” riguardo all’ospite d’onore di questa seconda edizione e aver fatto in modo che lo incontrassi.

 

i partecipanti alla maratona – foto by Paolo

l’esposizione delle Secret Stories di Andrea Gottardi – foto by Paolo

 

Domenica 6 maggio il FESTIVAL è proseguito con le esposizioni di grandi fotografi (Gottardi, Bernardi, Zago) nel Chiostro di Santa Maria di Castello, da dove è anche partita nel pomeriggio la seconda PHOTO MARATHON di ALESSANDRIA affiancata da Workshop per grandi e piccini. I partecipanti sono stati quasi cento ed è stato bissato il successo dello scorso anno. Tutti con le loro t-shirt GIALLE firmate BIANCO FESTIVAL a girare per la città alla ricerca di ispirazione.

Che dire… si è conclusa un’altra bellissima edizione di BIANCO FESTIVAL e vorrei ringraziare veramente di CUORE tutti coloro che, facendo parte dell’associazione si sono SBATTUTI ALL’INVEROSIMILE per mettere in piedi il carrozzone. TUTTI, NESSUNO ESCLUSO! 

Dal di fuori sembra che a organizzare due giorni così ci voglia un minuto, ma credetemi che così non è. Organizzare contemporaneamente CONVENTION, WORKSHOP, ESPOSIZIONI e MARATONA (con iscritti e premi), ti impegna quasi per un anno intero passato tra riunioni settimanali per discutere di contatti che ti danno parole che poi non mantengono (per fortuna ci sono gli SPONSOR veri che ci sostengono), tra istituzioni che per darti un permesso ci mettono mesi, tra burocrazia e liberatorie varie, ripensamenti e tensioni anche costruttive e tanta, tanta voglia di FARE.

Un grazie va anche a tutti coloro che sono intervenuti perché hanno potuto toccare con mano quanto amore per la FOTOGRAFIA c’è dietro a BIANCO FESTIVAL e darci così la carica per affrontare i preparativi per gli eventi futuri. Mi spiace per chi si è perso tutto ciò… ma sono certo che avrà modo di rifarsi. NON FINISCE QUI!

Ah, piccolo messaggio pubblicitario: se sei di Alessandria e limitrofi e vuoi unirti all’Associazione BIANCO FESTIVAL, ti ASPETTIAMO! Basta che mandi una mail a info@biancofestival.it o che ci contatti tramite i canali Social.

 

le foto seguenti sono tutte di AN DO

io con Gabriele Rigon

io con Andrea Gottardi

le fotografe a cui voglio un mondo di bene: Lucia Mondini e Cunene

 

———————————-

 ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

Annunci

~ di messaggisofisticati su 09/05/2018.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: