Genesi di un concept

© all rights reserved – Ettone – Model. Sara Crepaldi – Title: Bad, bad toys

PREMESSA: ci sono fotografie che richiedono appositamente della post-produzione, altre che richiedono solo semplici ritocchi e altre ancora che nascono e crescono senza bisogno di Photoshop… Ultimamente sto cercando di utilizzare il fotoritocco solo per la mia classica desaturazione “dark” e di non sommare o aggiungere  fondali o oggetti che non sono presenti sulla scena. Tuttavia esistono casi, come quello dello scatto che andrò a descrivere, nel quale è preferibile fare della post-produzione anche se apparentemente non sarebbe necessaria.

La post-produzione di questo concept sarebbe infatti minima, in quanto la composizione è molto semplice e gli elementi potrebbero essere posizionati sulla scena in fase di scatto.

Però c’è un “però”…

…L’incolumità della modella è al primissimo posto… Sta sopra a qualsiasi cosa, non solo alla buona riuscita di una foto!

Se avessi dovuto sistemare l’orsacchiotto, la corda in tensione, studiare l’inclinazione della poltrona, le luci e ricercare nella modella l’espressione giusta, il tutto mentre lei era legata, avrei potuto recare qualche disagio se non qualche “segno” non gradito sulla sua pelle pertanto ho preferito non rischiare minimamente facendo ben tre fasi di scatto…

Nella prima fase, che potete vedere qui sotto, ho ripreso l’orsacchiotto con la corda tesa verso la poltrona;

Nella seconda fase e con l’aiuto di Tommy il compagno di Sara Crepaldi (la modella), ho fatto una foto alla poltrona inclinata con lei sopra, per avere la giusta ombra sul pavimento e la giusta prospettiva delle gambe e del corpo;

Nella terza fase, a poltrona appoggiata normalmente a terra, ho fatto diversi scatti puntando solo sull’espressione della modella andando poi a incollare quella scelta sul corpo ritratto nella sessione con la poltrona inclinata.

Vorrei che questo fosse da esempio e che facesse capire a tutti quanti che scattare con una modella non vuol dire “poter fare quel che si vuole”, ma anzi, sono necessari rispetto, attenzione e professionalità.

Questo scatto fa parte della serie “BAD BAD TOYS” che potete vedere sul mio sito ufficiale, realizzato negli anni con diverse modelle e amiche, ma sempre con un orsacchiotto impertinente😉

Se questo post ti è piaciuto fammelo sapere con un like o con un commento. Grazie.

schermata-2016-10-11-a-20-06-55

———————————-

facebook_messaggisofisticati copyALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

~ di messaggisofisticati su 11/10/2016.

3 Risposte to “Genesi di un concept”

  1. Aaaaaarrrrrgggggghhhhh….
    Porto tutto da me che mi piacissimo!!!!!!
    Grande lavoro
    Bravi tutti!!!!😊

  2. […] Il mio amico Ettone del blog  https://messaggisofisticati.wordpress.com/2016/10/11/genesi-di-un-concept/ […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...