Quello che ho capito della critica d’arte

… non so se sia un bene o un male, ma è in breve ciò che in tutti questi anni ho capito della figura del “critico d’arte”.
Ai “poster” (di Madonna, Michael Jackson e di Brenda di Beverly Hills) l’ardua sentenza!

il critico è colui che dalle piccolezze costruisce difetti, ma da un difetto fa nascere un'opera d'arte

~ di messaggisofisticati su 03/01/2016.

2 Risposte to “Quello che ho capito della critica d’arte”

  1. o la affossa xche’ chi nn fa’ arte critica.
    Ma tu tranquillo i tuoi lavori sn spettacolari!
    liza

    • grazie mille Liza…😉
      Beh… con il mio “dalle piccolezze costruisce difetti” volevo proprio dire quello che hai detto tu. Il critico ti stronca per delle “cazzate” oppure ti loda per le medesime a seconda di come gli gira…😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...