L’importanza di avere un progetto

Con questo post vorrei tornare su un argomento trattato più volte su questo blog, anche se non l’ho trattato mai in toni così chiari…

Vedendo che sempre più spesso vengo pubblicato sulle riviste di fotografia qualcuno tra gli amici e tra i followers mi ha chiesto consigli in privato su cosa sia giusto fare per “attirare l’attenzione” di chi gestisce le migliori testate di fotografia in Italia e all’estero…

C’è chi pensa sia lecito e vantaggioso adottare strane tecniche di persuasione, altri che occorra avere tanto culo e altri ancora bravura “da vendere”…

Il fatto è che per quel che mi riguarda NON SO CHE DIRVI. Non ho adottato nessuna tecnica speciale se non quella di presentarmi in modo educato e conciso (a nessuno interessa leggere le vostre lunghe email e la gente, spesso, va di fretta) invitando il lettore delle mie missive telematiche, alias email, a visitare il mio sito e le mie foto…

Ah… le foto! Se una cosa può fare la differenza è che le foto devono avere uno stile marcato e originale. Se vi mettete nei panni di un redattore vi sarà facile comprendere che tra un portfolio con foto perfette, ma uguali a quelle di mille altri fotografi già pubblicati e uno che magari non fa foto perfette, ma si distingue per originalità, la seconda scelta risulterà quella più probabile in quanto più attraente a livello di marketing. Se poi coesistono originalità e perfezione allora avrete fatto bingo.

Perché che ci crediate o no, a chi gestisce le riviste interessa vendere copie e non farvi felici. Questo non perché siano cattivi e crudeli, ma semplicemente perché altrimenti chiuderebbero alla seconda uscita.

Il mio consiglio quindi, se proprio di consiglio si deve parlare, è quello di crearvi un portfolio che sia unico e originale. Cercate di avere un vostro stile marcato e di seguire un “PROGETTO” che sia chiaro alla prima vista del vostro portfolio online. Tanti scatti perfetti, ma senza un nesso logico tra di loro, non fanno altro che creare confusione!

Concordo sul fatto che poi conti molto la fortuna e quindi non lasciatevi demoralizzare ma insistete e continuate a proporvi… Se però a lungo andare continuierà a non considerarvi nessuno fatevi una domanda e datevi una risposta… Non siate sicuri di aver trovato subito la strada giusta. Mettetevi in gioco, ma presentando sempre UN PROGETTO

———————————-

facebook_messaggisofisticati copy ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

Advertisements

~ di messaggisofisticati su 15/11/2015.

2 Risposte to “L’importanza di avere un progetto”

  1. Concordo su ogni minima virgola…
    Quando una persona osserva una tua foto riconosce al volo che è’ una foto di Ettone .
    Lo stile è’ fondamentale e identifica il tuo lavoro ,ovunque e con chiunque .
    Non è’ facile avere uno stile : esso è’ frutto di ricerca , talento , originalità , coraggio , sfrontatezza , capacità di essere liberi nell’espressione ….Ecco , quando non conoscevo bene Fabio ,la cosa che più mi aveva colpito nelle sue foto era la capacità di essere libero di esprimersi , con un’onda d’urto sulle tue impressioni non comune .
    Concludendo, Ettone non lo dice , perché è’ una persona troppo educata , ma per fare ciò che sta facendo lui , bisogna essere speciali .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...