L’importanza dei numeri bassi

Schermata 10-2456567 alle 08.48.01

 

Il 22 settembre, Sara Lando ha pubblicato sul suo blog una riflessione molto interessante che ha dato il via a ulteriori riflessioni a cascata delle quali abbiamo discusso tra i commenti del post. Il post lo trovi QUI.

Nel suo scritto ha citato un tweet del famoso Settimio Benedusi ( “Ma quelli che hanno due follower in croce non si rompono le balle a scrivere cose che nessuno legge?”) che ha fatto nascere in me una nuova riflessione legata alla valorizzazione dei contatti che si hanno tramite i vari social network.

Tralasciando il lato ironico dell’affermazione, quello prettamente legato alla creatività già largamente dibattuto nel post di Sara Lando e tralasciando anche il concetto di discutibilità di certi contenuti spazzatura o di certe “spammate” quotidiane, vorrei soffermarmi un secondo su quanto si siano, a mio avviso, perdute le misure con l’avvento del web.

Faccio un esempio: sempre qualche giorno fa Cyberluke ha festeggiato il superamento di un milione di visite sul suo blog! E’ un gran bel numero ma se quei contatti fossero persone reali che ne so, in una manifestazione, la cifra sarebbe ancora più impressionante. Basti pensare, caro amico (mi rivolgo direttamente a lui), che se fossi riuscito a farti dare un euro a contatto ora saresti milionario!

Nel mio piccolo sulla pagina di Facebook ho attualmente “pochi” MI PIACE, circa 1100 che a confronto con certe cifre raggiunte da artisti e fotografi in voga sono veramente una miseria, ma se facessi una presentazione o una mostra e accorressero più di mille persone non sarei solo felice, sarei al SETTIMIO CIELO… ops, al SETTIMO CIELO…

Voglio dire, non è che abbiamo perso un po’ le misure? Se quelli che hanno “solo” due follower o cinque o dieci hanno comunque il piacere di scrivere per quei pochi a cui si stanno rivolgendo alla fin fine non è come se parlassero con un gruppo di amici seduti ad un tavolo di un bar? Che ci sarebbe di male? Non ho mai visto tavolate con più di mille amici e tu?

La mia è una riflessione aperta, non desidero puntare il dito contro nessuno. Prendete questo mio spunto di riflessione semplicemente come un primo step per un ragionamento più complesso.

Mi rendo conto che qualcuno potrebbe obiettare asserendo che l’attenzione di mille followers non sia al pari di quella di mille spettatori a una conferenza o a una manifestazione e quel qualcuno mi troverebbe d’accordo ma c’è da riflettere ugualmente, non credi?

 

facebook_messaggisofisticati copy

 www.messaggisofisticati.com

~ di messaggisofisticati su 01/10/2013.

4 Risposte to “L’importanza dei numeri bassi”

  1. Il fatto di avere solo due follower non vuol dire nulla, se scrivi un twet con il giusto Hastag può essere letto da chiunque, il bello di Twitter. Ed è anche l’ unico modo per raccogliere nuovi follower (almeno per me).
    Benedusi provoca anche per tenere fede al suo personaggio

    • considera che in questo caso la frase di Benedusi non l’ho vista come una provvocazione ma come un semplice spunto dal quale partire con un’altra riflessione…

  2. Spesso mi sono chiesto chi cacchio sono quei tre/quattrocento che passano ogni giorno da me: che faccia hanno, perché lo fanno, cosa si aspettano di trovare.
    E se riuscirei a farmeli stare simpatici se li incontrassi davvero, o viceversa, se loro trovassero simpatico me o penserebbero: E noi abbiamo seguito questo coglione per anni?😀
    I numeri, visti così, posso fare impressione, in effetti.
    Ma è anche inutile dipendere da loro: all’inizio ero là che controllavo ogni mezz’ora gli accessi, adesso passano settimane intere prima che mi ricordi di dargli un’occhiata.
    Fare un raffronto con il “reale” è un’astrazione pura: se da me arrivassero trecento persone al giorno, non avrei il tempo materiale neanche di salutarli tutti.
    Uno dei miracoli della vira digitale.😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...