Reportage di guerra veri o falsi?

Colgo l’occasione per segnalare lo splendido articolo che ENRICO TABACCHI ha scritto e pubblicato sul proprio blog. Un articolo che punta l’attenzione su quanto siano veri o falsi i reportage di guerra che vediamo pubblicati sui nostri quotidiani e lo fa attraverso due video mooooolto interessanti.

Tuttavia concordo con Enrico quando si tratta di non fare di tutta l’erba un fascio. Indubbiamente c’è chi fa reportage veri e rischia o perde addirittura la vita per un’informazione vera e libera, ma sorge una domanda/riflessione: ammesso che ciò che si va a “denunciare” e/o “riportare” con un reportage fotografico sia una cosa vera, se questa è pericolosa a tal punto da mettere a rischio la vita dei fotografi e di altri assistenti, non vale la pena riprodurla artificialmente mantenendo così lo spirito di denuncia, ma evitando inutili spargimenti di sangue? Oppure si rischia di trasmettere messaggi sbagliati poiché il fraintendimento ideologico (e non solo) a volte dipende da piccoli dettagli?

PRIMA DI RISPONDERE LEGGITI L’ARTICOLO E GUARDATI I VIDEO: QUI

Schermata 2013-08-14 a 20.41.45

facebook_messaggisofisticati copy

 www.messaggisofisticati.com

~ di messaggisofisticati su 14/08/2013.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...