Digitalartist e creativo

Prendendo spunto da alcune interviste apparse sul numero 3 del novembre 2012 di “FOTONEWS” vorrei soffermarmi una volta tanto a parlare del lato creativo della fotografia cercando di non difendere sempre e solo la fotografia nuda e cruda.

Direi che è il minimo che ci possa aspettare da chi, come me, fa il creativo di professione e foto artistiche con post-produzione per passione.

Non bisogna dimenticare che al di là di chi della pura fotografia ne fa una professione, esista anche chi la utilizza come mezzo creativo per giungere ad effetti ancora più emozionanti ricreando luoghi inesistenti o modificando le cose elimindone semplicemente i difetti.

Il creativo, specie in qualità di DIGITAL ARTIST è colui che con la fotografia ci gioca attraverso l’uso di programmi di post produzione, uno tra tutti Photoshop, ma non sempre è colui che realizza anche lo scatto. Esistono infatti parecchi DIGITAL ARTIST o POST PRODUCER che utilizzano scatti di grandi fotografi, altri invece preferiscono far tutto da soli.

Il DIGITAL ARTIST è una figura professionale che spesso si accosta al mondo della pubblicità, è lì infatti che certe doti vengono maggiormente apprezzate. A vedere certi lavori viene realmente da chiedersi quanto siano bravi a “smanettare” con Photoshop e con i programmi di CGI.

Quando un DIGITAL ARTIST può essere considerato bravo? Secondo me quando guardando una sua opera (perché di un’opera si tratta) ti domandi cosa sia vero e cosa no, cosa sia realmente presente in scena e cosa sia stato aggiunto in un secondo momento… Insomma quando ti fanno percepire reale un qualcosa che non lo è.

Qui sotto ti voglio fare un elenco di DIGITAL ARTIST moooolto bravi che diciamo “ce l’hanno fatta”… ma occorre perseverare per diventare come loro.

Cliccando sulle foto potrai andare al sito ufficiale dei singoli autori (che spero non si incazzino perché li ho citati) dove troverai delle gallerie di lavori molto interessanti e in alcuni casi anche tutorial e tanto altro.

ATTENZIONE: se vedendo questi colori e queste idee ti venisse voglia di smanettare con Photoshop e dopodomani aprire una partita iva pensando di potertela SPASSARE facendo poco e in pieno relax, sappi che a detta di molti di questi Digital Artist (basta leggere le interviste pubblicate su FOTONEWS) e in generale anche dalla mia personale esperienza, non è “TUTTO ORO QUEL CHE LUCCICA”. Fare di una passione una professione non è cosa facile e anche in questo campo la crisi si fa sentire così come la concorrenza spietata e a volte pure sleale. Pertanto riflettici bene prima di iniziare un lungo e faticoso cammino… Uomo avvisato…

marcooliosi© Marco Oliosi – www.marcooliosi.com

giulio_pedaci© Giulio Pedaci – www.ritoccando.com

piccaluga_mario© Piccaluga Mario – www.piccaluga.org

matteo_tranchellini© Matteo Tranchellini – www.matteotranchellini.it

iidontknowwwhatyyouwweq1© Cyberluke alias Luca Morandi – cyberluke2008.blogspot.it

facebook_messaggisofisticati copy

 www.messaggisofisticati.com

~ di messaggisofisticati su 15/04/2013.

8 Risposte to “Digitalartist e creativo”

  1. Mi aspetto, da un momento all’altro,di vedere uscire “Alice” dalla mela…🙂
    E ti assicuro che ero CERTA di trovare anche Cyber nell’elenco😉

  2. Ahahahah invece per me è stata una (bella) sorpresa!
    Solo, rifuggo tuttora la definizione di “artista”.
    Non per falsa modestia o che, solo sono convinto che definire “arte” non spetti ai contemporanei, ma alla storia.
    È una visione personale, eh.
    Ma credo che certi fenomeni vadano osservati da lontano per poterli eternare con le mitiche cinque lettere.😉

    • interessante, su questo ci potremmo disquisire a lungo e non mi dispiacerebbe… sono argomenti che mi intrippano.

      Io la vedo probabilmente in modo molto differente da te… Ritengo che non siano gli altri, il tempo, i critici o quant’altro a decretare se un professionista, un artigiano, un fantasista, un creativo, etc… sia un artista o se ciò che produce sia arte.

      Il concetto di arte è qualcosa che va al di là. E’ un qualcosa che parte dall’anima e ognuno deve essere libero, in cuor suo, di stabilire se ciò che sta facendo sia o no ARTE soprattutto senza badare a niente altro… (niente successo, niente critica…).

      Per questo motivo a volte rimango basito quando sento parlare di arte in certi ambienti dove le “opere” si fanno con lo stampino solo per vendere e le gallerie giocano al rialzo come in borsa… Per me quella non è arte… Quello è saper vendere bene un prodotto… No?

  3. A dirtela tutta, quando entro in una galleria d’arte contemporanea, non so se mettermi a ridere o piangere.
    Non è il dilentattismo, non è il pressapochismo.
    È l’arroganza di tanta gente che si autoproclama “artista” quando produce delle porcate oggettivamente insalvabili, da qualsiasi punto di vista.
    E te lo dice uno che ha compiuto studi d’arte ed è consapevole che di arte non ne produce manco un grammo.😀
    A volte, invece, mi fanno tenerezza.
    Ci credono.
    Guardo loro e poi guardo la loro roba.
    Di una banalità schiacciante.
    Roba morta, che non merita una seconda occhiata neanche dopo aver letto la contorta e pretestuosa introduzione sugli opuscoli stampati su carta patinata.
    Il più delle volte, esco senza dire nulla.

    • concordo… infatti per me la maggior parte dell’arte contemporanea intesa proprio in senso stretto non è arte…

      Basti guardare, giusto per non appesantire il discorso, la puntata de “Il Testimone” di Piff dedicata all’arte contemporanea per capire in pochi minuti quanto per certi individui (sia artisti che galleristi) non sia importante ciò che si fa o il concetto che si vuole trasmettere, ma semmai trattare la questione solo da un punto di vista commerciale.
      http://ondemand.mtv.it/serie-tv/il-testimone/s05/il-testimone-s05e01-pif-arte-contemporanea

      NON ME NE VOGLIANO quei pochi artisti contemporanei SERI che ci vivono facendo vera arte, ma in generale chi fa arte senza dargli “un perché” (personale o no) a mio avviso non è un artista.

      Quando ti parlo di “un qualcosa che viene dall’anima” parlo di un qualcosa di puro e sincero. Soprattutto sincero con te stesso! Se tu fai un’opera, bella o brutta e la realizzi dandole un senso, un valore personale, a mio avviso hai fatto un’opera d’arte e tu SEI UN ARTISTA. Se invece realizzi un’opera per vendere, per ottenere fama e successo o semplicemente perché te l’hanno chiesta, senza NEMMENO SAPERE il significato di ciò che hai fatto, allora NON è arte… Almeno per me.

      Per questo motivo a mio avviso sei mille volte più artista tu che fai ottime cose guidato da motivazioni creative personali che non fantomatici “artisti” che magari ci vivono…

      Poi, per carità, ognuno è libero di vederla a modo suo per cui non me ne vogliano quelli che non la pensano come me… Ma continuo a ribadire che l’Arte ha dalla sua parte la libertà e tale libertà non deve essere “valutata” (se no tale non sarebbe) attraverso critiche, costi, commercio, agenti… etc.

      Invece al giorno d’oggi vedo molto più difficile etichettare un “professionista”… Perché a mio avviso non contano più di tanto crediti cartacei, ma bisogna fare il giusto mix tra esperienza sul campo, voglia di mettersi in gioco in futuro, conoscenze, etc… Ecco, al giorno d’oggi mi preoccuperei maggiormente di chi si apre una PI come fotografo senza nemmeno saper impostare il punto di bianco o chi fa il grafico o siti web solo perché ha crackato la suite adobe e si svende per 4 euro facendo fallire chi invece lo fa per camparci…

  4. ottima selezione per un discorso complesso. Quoto il discorso finale fatto da Ettone riguardo la professionalità. Troppa gente che si spaccia per professionista che non lo è. Se ti spacci per artista e non lo sei fai meno danni perchè al massimo non ti espone, vende o considera nessuno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...