Revolution, la serie TV

Revolution-Season-1

Partendo dal presupposto che tutto sono fuorché un amante delle serie televisive (le ultime che ho seguito fanno riferimento agli anni adolescenziali quali “I ragazzi della terza C” o “Beverly Hills”), ma che sono consapevole di quanto ultimamente vi siano orde di appassionati e quindi molti più progetti trasmessi dai canali tematici, satellitari, digitali o virtuali (alias streaming a sbaffo), vorrei parlarti brevemente di “REVOLUTION” una serie di JJ ABRAMS (quello di “LOST” che, lo ammetto, ho seguito nelle prime tre serie e poi ho mollato dalla disperazione…)…

A dirla tutta mi piacevano anche “Il dot. House” e The Mentalist”, ma non ho costanza… preferisco passare le mie serate a sistemare foto e a farne di nuove.

Detto questo torniamo a “REVOLUTION” di cui ha parlato in modo dettagliato e con una visione più “esperta” il mitico CYBERLUKE nel post linkato.

La mia dolce metà, che al contrario di me, mangia serie tv a colazione, mi ha fatto vedere i primi 10 episodi di REVOLUTION (al momento sono gli unici, anche se ne seguiranno altri 10 già commissionati) e a dirla tutta un po’ mi ha coinvolto.

Concordo pienamente con quanto scritto da Cyber sulla sceneggiatura che potrebbe essere stata scritta da un ragazzino del liceo che si cimenta in produzioni video, gli episodi hanno avvenimenti e colpi di scena che potresti immaginare già all’inizio della puntata e fatto salvo per il problema chiave sui cui si basa tutta la serie alias “IL MONDO SENZA ELETTRICITA’ CHE RIPIOMBA IN UN MEDIOEVO REVISITED”, che ti mette nella posizione di porti moltissime domande e di rimanere di volta in volta con la curiosità, per il resto ciò che mi ha VERAMENTE COLPITO è la scenografia.

I luogi moderni ma deturpati e trasformati dalla mancanza di elettricità hanno un grande fascino e potrebbero essere un buon spunto per set fotografici e concept… Per questo motivo ho visto tutti e 10 gli episodi e ti consiglio di darci un’occhiata se sei un fotografo amante delle idee un po’ “fuori dal normale”… Ad esempio mi ha fatto impazzire un maggiolone tagliato a metà e usato come carretto trainato da cavalli… Ecco queste sono idee che mi gustano…😉

Ovviamente e per fare anche un omaggio a Cyber, non ho potuto non notare alcune scene bondaggiose… che però mi hanno ricordato altri mille telefilm…

CharlieGaggedRevolution

facebook_messaggisofisticati copy

 www.messaggisofisticati.com

~ di messaggisofisticati su 06/04/2013.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...