Dennis Ziliotto vs Ettone, The Cloud Project 2

Era il 23 febbraio scorso quando con la CUNENE decidemmo di intraprendere un progetto divertente e costruttivo… Questo progetto lo chiamammo “THE CLOUD PROJECT” in onore dall’iCloud di Apple che consente di usufruire degli stessi file da più apparati.

Si trattava di scambiarci un file “grezzo” dando all’altro la possibilità di elaborarlo con il proprio stile. In pratica: foto mia elaborata da lei e foto sua elaborata da me. Il risultato fu interessantissimo e lo puoi trovare QUI.

Sia chiaro che questo progetto non è una sfida ma un’analisi di come certe foto possano cambiare a seconda della post-produzione subita o di come gli stili mantengano l’impronta del fotografo che ha scattato la foto. Un intreccio di anime artistiche che mantengono tracce dei propri ideatori.

La settimana scorsa decisi di proporre lo stesso esperimento ad un artista, fotografo e amico che seguo da tempo (anche se per il momento solo a livello virtuale, ma qui faccio il mea culpa perché l’anno scorso ci saremmo potuti beccare di persona) e che ha uno stile del tutto particolare. Perché se da un lato il progetto potrebbe presentarsi particolarmente semplice, dall’altro non sarebbe possibile se i due fotografi chiamati a scambiarsi i file non avessero uno stile marcato. Due ottime foto normali risulterebbero niente-popò-di-meno-che due ottime foto normali.

Altrettanto difficile risulta trovare fotografi con una mentalità aperta in grado di apprezzare il “gioco” e “l’interesse” di un progetto come questo volendo così dedicarci qualche ora del loro prezioso tempo e soprattutto cedere all’altro un proprio scatto (cosa che alcuni fotografi ritengono al pari di un sacrilegio).

Non avevo però dubbi sulla risposta che DENNIS ZILIOTTO mi avrebbe dato, perché DENNIS ha un grande stile e soprattutto una mentalità artistica. Questa peculiarità fa sì che non abbia paura degli altri ma apprezzi la collaborazione e tutto ciò che possa apportare crescita artistica e personale. Così ci siamo scambiati due file e il risultato è qui sotto.

Ogni commento è gradito. Se sei un fotografo che vuole cimentarsi nel progetto fatti avanti.

DENNIS ZILIOTTO lo trovi sul SITO UFFICIALE, su BEHANCE o su FACEBOOK
ETTONE lo trovi sul SITO UFFICIALE, su BEHANCE o su FACEBOOK

Foto: Dennis ZiliottoPost Produzione: Ettone © – All rights reserved

Foto: Ettone Post Produzione: Dennis Ziliotto © – All rights reserved

click sull’immagine per ingrandirla

QUI SOTTO LE FOTO ORIGINALI PUBBLICATE DAI RISPETTIVI FOTOGRAFI

Foto: Dennis Ziliotto • Post Produzione: Dennis Ziliotto © – All rights reserved

Foto: Ettone Post Produzione: Ettone © – All rights reserved

click sull’immagine per ingrandirla

DENNIS ZILIOTTO lo trovi sul SITO UFFICIALE, su BEHANCE o su FACEBOOK
ETTONE lo trovi sul SITO UFFICIALE, su BEHANCE o su FACEBOOK

THE CLOUD PROJECT PARTE 1 LO TROVI QUI

ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

~ di messaggisofisticati su 09/05/2012.

10 Risposte to “Dennis Ziliotto vs Ettone, The Cloud Project 2”

  1. Che te lo dico a fare. Ottime realizzazioni. Ottime riflessioni. Ottimo progetto. Bravi.

  2. Uhm… te l’avevo già detto/scritto?
    Mi sembra un’ottima idea.
    E vedendo i risultati che posti, non potrei che essere ulteriormente incoraggiato a partecipare a questa iniziativa.
    Che ne dici di operare una postproduzione su una mia immagine e io su una tua?

  3. Progetto fantastico. Altri!

  4. è la prima volta che commento e lo faccio per dirvi che queste iniziative sono fantastiche. Un’idea semplice che dice tanto.

  5. Questo progetto è davvero interessante, mi ha intrigato più questo scambio di quello con Cunene di un anno fa🙂

    Secondo me sarebbe carino se metteste anche una miniatura (non serve grande) della foto di partenza originale, senza postproduzione. Vedere i 3 step. O meglio: l’originale, il ritocco dell’autore, il ritocco successivo allo scambio.

    • Grazie Damina… ora ne stiamo preparando uno a tre, io, Cunene e Dennis.

      Riguardo alla tua osservazione ti assicuro che non sei la prima ad aver suggerito di inserire anche l’originale, ma in realtà non l’abbiamo mai inserita per una questione di principio, in quanto l’originale è quella elaborata dall’autore stesso e non quella scattata. Quando si scatta una foto la si pensa già per un certo tipo di atmosfera, luci, colori, trucco… e non sempre alla base rispecchia esattamente l’idea dell’autore. Non sarebbe giusto far vedere quel passaggio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...