Modella vs Fotografo: la BlackList

Dopo un lungo periodo di assenza di questa “rubrica”, torniamo a parlare di rapporti modella vs fotografo trattando un tema “particolare”. Gli altri articoli li trovi qui a lato cliccando nella categoria “MODELLA VS FOTOGRAFO“.

Ho scoperto da poco essere online un sito di un’associazione nata per “tutelare” le modelle. Il link del sito Tutelamodelle è QUI. Dell’associazione troverai tutte le info necessarie nel sito ufficiale. Dalle parole del fondatore le principali motivazioni: ” Ho avviato questa Libera Associazione per dare un aiuto alle Modelle fotografiche, il cui lavoro è troppo spesso scarsamente considerato e che, altrettanto troppo frequentemente, sono soggette a pesanti molestie di natura sessuale”.

Sulla positività o negatività di un sito del genere, che si prefigge di pubblicare nomi e indirizzi di fotografi “furbetti” (anche se qui sembra si tratti di veri e propri “furbacchioni”) si è espresso in modo chiaro e condivisibile un amico e fotografo G.B. Sambuelli.

Riporto qui di seguito il suo pensiero: “Ho visto il sito in questione, di cui conoscevo l’esistenza per passaparola di una modella, e letto or ora la “lista nera”…
Beh, francamente mi aspettavo molti più nomi, visto il continuo “report” di pirla da parte di modelle con cui sono in contatto. 
Tempo fa, un noto portale (Hw), aveva al suo interno un forum a cui potevano accedere solo le modelle registrate per scambiarsi opinioni sui vari fotografi e non-fotografi.
Quello che sta facendo il sito sotto esame in questo thread, lo ricalca e può avere anche una buona funzione, almeno negli intenti. Che poi si possa discutere se il modo in cui tenta di farlo sia o meno lecito, è altro fatto.
Sta di fatto che la diffamazione è perseguibile a querela di parte e se nessuno dei citati la propone, probabilmente è perchè ha valutato che le conseguenze di tale azione siano per lui più negative che positive.
D’altra parte, spero ( e lo spero bene per loro), che gli amministratori ed i responsabili abbiano preso tutte le cautele del caso e che possano evitare che la “vendetta” di una persona possa arrecare un danno gravissimo ed ampiamente risarcibile ad un innocente.
Visto con altra “angolazione”, un sito come quello, od altri siti-copia similari, potrebbero anche aiutare a ripulire almeno un po’ il terreno paludoso nel quale tutti ci stiamo ritrovando. Da qualche mese penso di sospendere la fotografia (in Italia) proprio per non dovere essere etichettato fra i frequentatori di quello che fino a poco tempo fa era un bel lago e che troppe persone avventuriere (fotografi e modelle), prive di etica e di buon gusto, hanno trasformato in stagno.”

A questo articolo può essere strettamente legato anche quest’altro dal titolo “FIDARSI E’ BENE“.

~ di messaggisofisticati su 29/03/2012.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...