Il Volo e le donne

In molti lo odiano… altri lo criticano… le donne lo amano… la gente lo legge, lo va a vedere al cinema e ascolta il suo programma radiofonico. Trovare un nesso ragionevole a tutto ciò riesce veramente difficile…

Non ho mai ben capito quale arcano meccanismo psicologico scatti nella testa di quelle persone che criticano a prescindere e con tanta veemenza i prodotti di un personaggio che magari non conoscono nemmeno guidati probabilmente da una insana invidia per chi, a differenza di loro, ha raggiunto il successo partendo dal basso, ha affrontato cammini artistici differenti raggiungendo livelli eccellenti e si gode quei lati positivi che una vita da “personaggio famoso” può dargli.

“Certo, ma i libri non li scrive lui…” E chi cazzo te lo dice? Ne hai le prove? Beh, sfido chiunque a pensare che alla Mondadori non ci siano degli editor con i controcazzi incaricati di dare una leggiucchiata e una controllata a tutti i libri che stanno per andare in stampa, ma questa è la prassi… Sarebbe un po’ come dire che le foto di un bravo fotografo non le fa lui… Lui le fa, poi avrà sicuramente degli abili assistenti di studio, dei bravi post producer, un bravo make-up artist, uno stylist al seguito e si spera anche degli abili grafici in grado di impaginare e stampare le sue fatiche nel modo migliore…

Cmq… liberi di pensarla come volete… Io ho letto solo un libro di Fabio Volo e non vi dico quale. Ho visto parecchi suoi film, non tutti… Conosco persino il suo primo e forse unico CD musicale. E ho letto la sua intervista su VANITY FAIR… Se mi piace o no non ve lo dico. Ma vi posso confermare che non lo odio e che non mi sta sul culo a prescindere. Probabilmente cambierò idea quando e semmai lo conoscerò di persona e avrò modo di parlargli.  Chi può dirlo, ma al momento mi sta relativamente simpatico come chiunque sappia fare bene il proprio lavoro e lo faccia con passione… Fosse anche l’idraulico sotto casa.

Ora, precisando che la foto qui sopra, di Alessio Pizzicannella, mi piace veramente un casino (lo scrivo per quella persona che mi ha detto che mi farà delle foto… Questa è una nota di servizio…) incollo qui sotto uno stralcio di quell’intervista…

Uno stralcio che non ha nulla a che vedere con il discorso precedente… ma che trova la mia approvazione. Peccato non si possa cliccare MI PIACE su Vanity Fair cartaceo…

È vero che un giorno è entrato a una riunione di Rai Cinema con il pacchetto di un sex shop e ha mostrato orgoglioso tutti i suoi acquisti?
«Sì, è vero. A Roma c’è un negozio che ha cose di seta molto carine, raffinate. Mi piacciono certi gadget, amo il gioco erotico».

E alle donne piace sempre?
«Dipende. Piace alle donne che hanno un buon rapporto con il loro corpo, quelle che si toccano, che sanno anche cercarsi il piacere in proprio. Molte altre sono piene di paranoie».

Perché, secondo lei?
«Perché le donne, attraverso il sesso, vogliono dirti chi sono, in senso lato, quindi niente autoreggenti, altrimenti lui pensa che io sia una puttana. È come se io, un giorno, interpretassi l’assassino in un film e sentissi il bisogno di gridare ai quattro venti: “Oh, io non sono un assassino”. È una recita, un gioco, dai!».

Altre tipologie di donne che a letto l’hanno delusa?
«Quelle che pensano che la loro patata sia una specie di rivale».

Prego?
«Tu sei lì a fare sesso orale e loro dopo un po’ si scocciano e ti dicono: vieni su e baciami. E allora mi viene da dire: perché, scusa, che cosa stavo facendo?».

Non lo sa che per le donne un bacio sulla bocca è l’apostrofo rosa, il gesto sentimentale per eccellenza?
«Eh, ho capito. Ma non è che io là sotto sto affettando la bresaola per fare panini!».

~ di messaggisofisticati su 26/12/2011.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...