Jiang Pengyi un artista che mi piace

Una delle cose che ti rendono felice di essere un creativo di professione è che nello studio arrivano un sacco di riviste e libri interessanti che a casa non ti saresti minimamente sognato di comprare in quanto “relativamente” costosi.

Una tra le riviste che più mi piace spulciare è ZOOM, un magazine di fotografia e di arte che non finisce mai di stupirmi per la qualità delle scelte.

Nell’ultimo numero sono rimasto letteralmente affascinato dalle opere di JIAN PENGYI un artista del 1977 che realizza fotomontaggi a dir poco spettacolari. A dirla tutta non ho subito capito se si trattasse di fotomontaggi ben fatti o di modellini costruiti a regola d’arte. In pratica è solito inserire in “spaccati” architettonici come stanze vuote e abbandonate o cumuli di macerie in una discarica, elementi architettonici molto più grandi o addirittura intere città, come se un microcosmo si muovesse all’interno di un mondo più grande che sta andando a rotoli… (come non capirlo).

Al di là del concept artistico che sta alla base delle sue opere, ciò che mi ha colpito è la qualità nello studio delle prospettive e delle luci e soprattutto: la sua idea… Perché si sa, quando la qualità trova una buonissima idea il capolavoro è fatto!

Purtroppo in rete non si trovano foto a risoluzioni maggiori ma se ci clicki sopra sicuramente puoi vedere qualcosa di più.Ho dovuto faticare un po’ su Google per capire se siano effettivamente dei fotomontaggi ben fatti e pare che sia così, ma ancora adesso stento a credere a come abbia fatto a trovare tutte le giuste prospettive…

~ di messaggisofisticati su 03/11/2011.

7 Risposte to “Jiang Pengyi un artista che mi piace”

  1. Fotomontaggi? Urca! O.o”
    Rimango a bocca aperta!

  2. Gran bella idea… vorrei averla avuta io.

  3. Ciao. Io credo che adoperi programmi di modellazione 3d e rendering. Per scopi diversi è quello che si fa nel disegno dell’architettura, di montare geometrie virtuali su foto reali. Qui l’idea è semplice ed esplosiva, il classico caso di “cazz… avrei voluto pensarci IO!”

  4. Ah, certo… ma non intendevo sminuire, sia chiaro. Ci sono moltissimi livelli di qualità, in ambito di grafica 3d… questi (nel caso la mia ipotesi sia esatta) sono di livello altissimo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...