Fotografo di cerimonie

Chi mi conosce sa quanto non ami fare foto a matrimoni, cresime, comunioni e battesimi… Fare foto alle cerimonie è qualcosa di veramente complicato e per il quale ci vuole un’attrezzatura adeguata e tantissima esperienza… Gli inconvenienti sono sempre in agguato e non c’è mai una situazione che sia simile ad un’altra… Rabbrividisco quando amici si comprano una bella macchina fotografica e dopo due giorni mi dicono: “Sai, domenica prossima vado a fare un matrimonio così raccimolo due soldi”…

Ecco, non c’è cosa più SBAGLIATA!!! Ho fatto foto ad alcuni battesimi solo perché me l’hanno chiesto in ginocchio gli amici e non ho mai voluto un compenso in cambio perché sapevo di non poter dare un prodotto finale professionale al 100%… Non che quello di molti fotografi “pagati” sia meglio, anzi, senza peccare di presunzione (ma pecco) mi reputo mooolto più in gamba di tanti fotografi professionisti della domenica, ma ho un’etica e nutro rispetto per la professione da sapermi limitare…

Tra le cose che mi piace vedere durante un servizio fotografico di una cerimonia è la creatività… Il momento è unico, come unici saranno i ricordi che quelle foto trasmetteranno, per cui le classiche foto con flash sparato, parenti in bella mostra, etc… mi FANNO RABBRIVIDIRE…

Per cui se proprio hai preso la macchina fotografica nuova e i tuoi amici ti hanno chiesto di fare loro qualche foto al matrimonio dai un’occhiata al portfolio di Oleksandr Hnatenko perché questa è CREATIVITA’! E magari ti viene una bella idea…

Anche se ribadisco che per l’esperienza ci vuole solo tanta pratica e un affiancamento costante ad un fotografo che sia professionista sul SERIO…

~ di messaggisofisticati su 04/07/2011.

8 Risposte to “Fotografo di cerimonie”

  1. Un vero genio! ^^

  2. Altro che matrimoni, “questo signore è da imparare in generale a creatività”, spettatocolare cosa si possa fare con un po’ di fantasia, mica ispirazione e brutte copie, bello bello, grazie Etto!

  3. io ODIO le foto da matrimonio… odio tutti lì in posa con le belle statuine di parenti tendenzianlemente vestiti come pagliacci.
    Odio quegli effetti di alone, le pose sempre uguali nei parchi…

    VOMITO!

    I miei vicini di casa, quando abitavo dai miei, sis posarono mentre lavoravo (il mio promo lavoro gavetta) da un fotografo e dal suo collega.
    Contattarono lui, su mio suggerimento e x la prima vota ho visto un bellissimo servizio di matrimonio, stile riviste di moda…

    Nessuna posa: gli sposi passeggiavano per il centro (corso vittorio emanuele, piazza san babila, e lui scattava quando lo riteneva opportuno).

    Fantastico! Ed era entusiasta persino il fotografo!
    Alcuni servisi da matrimonio sono sì ABERRANTI MA: ricordiamoci che il 90% delle votle sono gli sposi DAL CERVELLO LIMITATO che li vogliono così!

    • capisco perfettamente… L’ideale e il giusto sarebbe scegliere il fotografo basandosi sul suo portfolio e quindi sul suo stile. In questo modo chi desidera foto “classiche” le avrà… Il problema è che il più delle volte il fotografo è alle prime armi o viceversa gli sposi non sanno cosa chiedere… In questi casi se il fotografo non ha “le palle” e non è abbastanza “regista” da sapere il fatto suo, alla fine vengon fuori foto schifose…

      Il brutto è che se le fai troppo artistiche e agli sposi non piacciono poi te le tieni sul groppone e non ti pagano il servizio…

      Insomma… non è un discorso semplice… ed è per questo che continuo a pensare che far foto alle cerimonie sia qualcosa di veramente difficile contrariamente a quanto si possa pensare in giro…

  4. Una gallery fantastica, dalla quale molti fotografi o aspiranti tali potrebbero (o dovrebbero) prendere ispirazione.🙂
    Personalmente, non reputo i matrimoni peggiori o migliori di qualsiasi altro evento sociale, dal punto di vista del fotografo.
    Solo, mi piacerebbe essere un fotografo invisibile, che non condiziona con la sua presenza i soggetti, che si avvicina a pochi centimetri dai volti per coglierne le emozioni che durano un secondo.

    • il tuo approccio alla fotografia è sicuramente il migliore, ma concordo anche con la Dama quando sostiene che non tutti i “fotografati” adoro le immagini semplici che colgono il momento, ma vogliono le classiche foto da matrimonio con parenti al seguito… e se a volte si è troppo originali o “bravi” alla fine si rischia di non vedersi pagato il servizio e le foto…
      Per questo dico che non è facile… a differenza di altri servizi, tipo concerti o altri eventi dove non c’è un committente vero e proprio o, se c’è, si presuppone abbia una preparazione in tema di selezione del materiale (tipo un editore… o altro).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...