Camicia di Seta, il romanzo

Nel 2004, anno della prima pubblicazione, ci fu chi lo definì l’Histoire d’O dei nostri giorni… Potrebbe essere così, ma…

Cosa divide maggiormente le coppie di tutto il mondo? Il tradimento. Perché si tradisce? Perché qualcosa all’interno di una coppia non funziona. Cosa non funziona? Se c’è amore non si tromba e se si tromba non si ama. Questa è la verità. Nella maggior parte dei casi amore e sesso non vanno, come dire… “d’amore e d’accordo“.

Non fare il finto tonto… Prima o poi capita a tutti di fare due calcoli. Quei calcoli biechi, di bassa lega del tipo: “Certo che Z è come una seconda mamma… Con lei sto proprio bene mi sento rilassato e se la lasciassi mi dispiacerebbe… XY invece è fredda, una vera stronza, ma cari miei, a letto non ci frena nessuno...”

Rigira pure il discorso al femminile, al maschile, al gay, al fetish, al bdsm, al Franco e Ciccio, etc e capirai che tutto sommato ciò che DEA racconta attraverso le sue avventure all’interno di “CAMICIA DI SETA” è uno spaccato della vita di tutti noi.

CAMICIA DI SETA“, è un romanzo che mette di fronte ad un dato di fatto che tendiamo a celare tra le mura domestiche o dietro a una birra bevuta con gli amici e che necessita di una storia forte e un tema soft-erotico a carattere bondage per essere raccontato.

E mi piace pensare che sia soprattutto per questo motivo che a distanza di sette anni dalla prima edizione “CAMICIA DI SETA” torni nelle librerie d’Italia grazie alla riedizione per la collana Erosà. Lo trovi, tra l’altro, con una nuova copertina (quella qui sopra) e una nuova impaginazione.

Titolo: Camicia di Seta
Prezzo: 11,90 euro
Editore: Pizzo Nero – RL gruppo editoriale
Collana: Erosà
Pagine: 160
ISBN: 9788865770207

SU LA FELTRINELLI :: SU IBS :: SU AMAZON :: SU RL GRUPPO EDITORIALE

DA POCHI GIORNI DISPONIBILE ANCHE IN FORMATO E-BOOK AD UN PREZZO SPECIALE SU LA FELTRINELLI

Annunci

~ di messaggisofisticati su 21/06/2011.

6 Risposte to “Camicia di Seta, il romanzo”

  1. La copertina meritava una tua foto, sapendo che con le camicie setose e bottonose tu ci vai parecchio d’accordo.
    A meno che questa non sia tua, ma nel caso, non mi sembra di riconoscere lo stile. 😉

    • No, la foto non è mia… ma è soft e non punta solo l’attenzione sul bondage o sulla sottomissione, per cui ti dirò che mi piace. Poi è in tema con tutte le nuove copertine della collana Erosà.

      … alla fin fine quello che deve piacere è il contenuto.

      Grazie per la fiducia nei miei scatti… 😉 e ovviamente bentornato!

  2. lo leggerò, sembra interessante

  3. Madonna, è già passato tutto questo tempo… bhé, io mi tengo stretta intanto la prima edizione, con tanto di dedica sul frontespizio. Consiglio il libro a tutti, non posso “spoilerare” niente, ma ci sono alcune scene che fanno davvero molta presa. Bravo, ragazzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...