Anton Semenov – Art of the Fear

Non so te, ma appena mi è capitato di finire sulle pagine che raccolgono i tanti lavori di ANTON SEMENOV non ho potuto far altro che rimanerne incantato… Quell’incanto però non “normale” o “diretto” come quando guardi una bellissima ragazza o che ne so un prato fiorito in primavera, ma quello più subdolo e indiretto che ad esempio ti spinge a guardare la più paurosa scena del più pauroso film horror, sapendo che poi non dormirai tutta la notte… Mi sono spiegato?

Indubbiamente ciò che colpisce è anche la sua IMMENSA BRAVURA e il suo STILE nel ricreare scene che sono veri e propri incubi tradotti in quadri DARK, HORROR che a quanto pare realizza con Photoshop… e che sotto sotto mi creano un’invidia pazzesca…

GUARDATI TUTTO IL PORTFOLIO SU BEHANCE è distribuito in varie pagine e alcune opere hanno dei CROP su dei particolari che rendono ancora più chiari alcuni dettagli…

DA NON PERDERE… se clicki sulle immagini che ho usato in questo articolo, giungi alle pagine di quelle gallerie…

e se proprio non sai che fare e ti piacciono le atmosfere dark, non dimenticarti di fare un girEtto su www.messaggisofisticati.com

~ di messaggisofisticati su 29/03/2011.

7 Risposte to “Anton Semenov – Art of the Fear”

  1. ohh finalmente qualcuno che sa usare fotoshoppe… e io che volevo chiedere a te di farmi un corso, ehm… mi sa che lascio stare e mi trasferisco a casa di questo genio, bhe magari solo nel suo quartiere, mi sembra un po’ strano… però bravissimo

  2. Da brividi.
    Il tizio, oltre a fare degli incubi parecchio scenografici, è anche molto bravo a renderli in immagini.
    Gran bella segnalazione.

  3. Veramente inquietante…

    Il tipo ci sa fare eh?

  4. ci sa fare si il tipo!😀

    Prepariamoci degna(mente) a tutte le settimane della cultura in Itallia, un po’ come quando viene il Natale e occorre essere più buoni…

    Ad ogni modo parlando di arte e di artisti…In cerca di queste stelle comete dobbiamo porci questo interrogativo: che fine hanno fatto, gli Artisti?

    Ti aspetto su Vongole & Merluzzi

    http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/04/06/chi-se-ne-frega-della-cultura/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...