Fashion con un tocco bdsm & fetish

foto Anthony Maule

Anni fa, quando iniziai a far foto che prevedevano sulla scena qualche corda occorrevano ore di spiegazioni, motivazioni, esempi sia fotografici che culturali, scuse e quant’altro potesse convincere le modelle che da quegli scatti sarebbe uscita Arte o comunque qualcosa che sarebbe andata ben oltre il fare una foto “di bassa lega” (capissciammè) e anche quando senza l’uso di forza alcuna, ma di loro spontanea volontà e nel pieno delle loro facoltà mentali accettavano di posare, non erano convinte fino a quando non vedevano la foto finita e sistemata. In quel momento capivano che era Arte e le volte successive non c’erano problemi… ANZI

Probabilmente quell’ANZI detto da più modelle e da un numero sempre più elevato di fotografi professionisti ha pian piano fatto strada e oggi più che mai si può dire che trattare in fotografia temi come il fetish, il bdsm o il bondage non sia nemmeno così trasgressivo o alternativo. Ovviamente c’è sempre MODO E MODO DI TRATTARE i TEMI in questione… ma si sa, il buon gusto non appartiene a tutti e ci saranno sempre cretini abili o meno a sfruttare i lati oscuri di tutte le cose.

Che poi quest’evolversi della situazione sia positivo o no, non spetta me dirlo… ma se proprio devo esprimere il mio giudizio, dico che nei casi in cui gli argomenti sono trattati con classe, beh… vedere certi servizi girare il mondo e arrivare alla massa, mi fa solo piacere…

In questo articolo trovi alcuni ESEMPI tratti da servizi apparsi su VOGUE e ELLE (quest’ultimo realizzato per Jean Paul Goultier con diretta ispirazione al video HUMAN NATURE di Madonna)… Servizi che trattano l’argomento fetish e bdsm abbinato al FASHION più classico e in bianco e nero…

LE FOTO QUI RIPRODOTTE SONO DI: Anthony Maule (per Vogue Cina), Hedi Slimane (per Vogue Russia) e Jean Baptiste Mondinos (per Elle Inglese)…

fonti di ispirazione sono i blog: foto di Vogue Cina; foto di Vogue Russia; foto di Elle Inglese.

foto Jean Baptiste Mondinos

foto Hedi Slimane

foto Anthony Maule

foto Hedi Slimane

foto Jean Baptiste Mondinos

fonti di ispirazione sono i blog: foto di Vogue Cina; foto di Vogue Russia; foto di Elle Inglese.


~ di messaggisofisticati su 26/03/2011.

7 Risposte to “Fashion con un tocco bdsm & fetish”

  1. Beh, l’uso del B&W è sapiente in questi scatti…
    L’utima e quella con la gag son favolose.

    Dai un minimo mi son fatta legare anche io!😄

  2. ah nooooooooo!!!

    -.-
    😛

  3. […] il quotidiano stampato e televisivo che ci circonda. E l’articolo pubblicato poco tempo fa (QUI) ne è una delle tante dimostrazioni… SE NE TROVI ALTRE FAMMI […]

  4. […] il grande successo del primo articolino (QUI) dedicato alla contaminazione tra BDSM, BONDAGE, FETISH e la FOTOGRAFIA FASHION sbirciando qua e là […]

  5. […] il grande successo dell’articolo numero 1 e numero 2, ecco spuntare come per magia la raccolta numero 3 di “FASHION CON UN TOCCO BDSM […]

  6. L’ha ribloggato su .

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...