Whitezine il meglio di…

E’ proprio vero… Da tempo non ti suggerisco più fotografi degni di nota e i loro rispettivi siti… Se non lo faccio ci sono vari motivi, uno tra tutti è che nei LINK qui a destra ho da tempo inserito quello a WHITEZINE un sito che recensisce quasi quotidianamente l’operato dei migliori fotografi a livello internazionale e, sometimes, anche designer, skate (evviva, io amo lo skate) e idee varie.

WHITEZINE è un ottimo contenitore di idee, stile e insegnamenti.

Le motivazioni però non sono finite qui. Non mi definisco un fotografo di fashion poiché, a dirla tutta, non faccio questo per lavoro e quindi mi posso permettere il lusso (se così possiamo definirlo) di sperimentare senza avere paletti e poter guardare avanti mantendo un mio stile al di là delle mode del momento e dei trend grafici che le influenzano. Ebbene sì, perché a dirla tutta, se in questo periodo non suggerisco più fotografi interessanti è perché di interessante c’è ben poco. Non fraintendermi, non intendo dire che i fotografi di fama internazionale siano degli scarponi, ma essendo per loro un lavoro, devono adeguarsi alle richieste degli editori e delle agenzie con il risultato che VISTO UNO VISTI TUTTI. Lo stile del momento è il desaturato selettivo con effetti vintage luminosi e colori sbiaditi tendenti al blu o al giallo… effetti che potete ottenere con poche semplici operazioni di photoshop o addirittura con un solo click scaricando una delle tante azioni gratuite che potete trovare qua e là nel web (su deviantart.com ne trovi molte)… Ovvio, una modella da agenzia, ottimi vestiti, perfette location e un make up da paura fanno sicuramente la differenza, ma la fanno quando a sfidarsi sono un fotografo mediocre e uno molto bravo, quando invece sono entrambi bravi (e questi entrambi in realtà sono tantissimi), il panorama stilistico si appiattisce

Sto dicendo tutte cazzate? Fatti un giro nell’archivio del sito che ti ho indicato, spulcia qua e là i siti e le gallerie dei fotografi segnalati e dimmi se non li trovi molto simili tra loro. Sono quasi certo che se pescassi in po’ di foto random e le mettessi in una sola galleria potresti attribuirle tutte allo stesso fotografo.

Finisco con una domanda aperta: ribadisco che è normale e ovvio che chi fa foto per professione debba adeguarsi alla richiesta di mercato, ma non sarebbe giusto ricercare e mantenere un proprio stile?

~ di messaggisofisticati su 19/01/2011.

2 Risposte to “Whitezine il meglio di…”

  1. Costruirsi un proprio stile è la parte più difficile. Sappiamo.
    Ma direi che tu non debba preoccuparti di questo.😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...