I miei 9+1 consigli per i regali natalizi

Visto che va tanto di moda, anche io mi aggiungo agli innumerevoli post riguardanti i consigli per i regali natalizi 2010. Tengo a precisare che ODIO i regali forzati per cui ODIO di conseguenza i regali fatti nelle svariate festività, ma il Natale è la festa per eccellenza e allora se proprio dobbiamo fare un regalo, almeno che sia utile o simpatico… in pratica: CHE NON FINISCA NELLA SPAZZATURA all’Epifania.

I 9 consigli +1 sono ovviamente INFLUENZATISSIMI dai miei gusti personali e non sono in ordine di importanza…

9) UN BEL CD FA FIGO, SE IL CD E’ FIGO

I gusti sono gusti per cui tutto dipende dalla persona a cui sarà rivolto il regalo e soprattutto dalla tua capacità di carpire i generi musicali preferiti dal destinatario. Personalmente mi sento di consigliarti due album: “A thousand suns” dei Linkin Park e “This is war” dei 30 Seconds to Mars.

8 ) I CAPPELLI DI CUNENE. CON DUE P.

La Cunene non è solo un’ottima fotografa e modella, ma è anche una validissima stilista e i suoi cappelli e monili originali hanno già attirato l’attenzione di parecchie persone. Sul suo sito trovi tutto il necessario per vedere il catalogo, ordinarli, etc… LINK

7) L’AMORE ALLUNGA LA VITA

Lo vogliamo ravvivare o no questo rapporto di coppia? Questo regalo è consigliato da un maschietto verso una femminuccia… La paperella vibrante ha varie vesti, qui è in versione SadoMaso Fetish con Ballgag (troppo carina) ma c’è anche con le piume di struzzo (che è un po’ come se tu ti vestissi con una sciarpa fatta con i peli di tuo cugino), etc… Mi sembra costi sui 50 euro… La trovi in quasi tutti i sexy shop del mondo, su ebay, in rete, etc…

6) VADO SUL SICURO CON UN REGALO UTILE

Se hai da spendere sui 100 euro il regalo utile (che io mi sono già fatto l’anno scorso, per cui se leggendo questa lista avessi intenzione di captare qualche idea valida per me, questa depennala…) per chi è appassionato di fotografia è senza ombra di dubbio l’obiettivo 50 mm f1.8 della CANON… tieni presente che il destinatario del regalo deve avere una reflex Canon e non di altre marche, ma se così fosse e non possedesse ancora questo obiettivo, stai certo che te ne sarà grato per tutta la vita. Lo trovi nei negozi di macchine fotografiche… Eviterei le grandi catene… anzi, ti consiglio questo che è dove vado io: LINK


5) COPIARE, LEGGERE E RILASSARSI

Trovo che una rivista sia sempre utile… Personalmente la uso anche quando sono in “ufficio a mandare dei fax” (chi vuole intendere intenda) ma in generale ritengo che VANITY FAIR sia una delle riviste che meglio si adatta a chi vuole avere spunti per servizi fotografici sempre alla moda e allo stesso tempo vuole leggere un po’ di gossip per tenersi allenato sulle frivolezze del mondo (che non fa mai male). L’abbonamento annuale è veramente economico, il magazine è settimanale e ha sempre al suo interno almeno due servizi fotografici degni di nota. Anche VOGUE è un’ottima rivista con un sacco di servizi fotografici di ottima qualità, la differenza con VANITY FAIR sta nel fatto di avere meno gossip e di essere mensile. L’abbonamento costa meno, ma avrai solo 12 numeri.

4) SEI UN CREATIVO E VUOI STUPIRE?

Se sei un creativo e vuoi stupire confeziona un bel libro con le tue foto o i tuoi disegni su BLURB. Qui di seguito trovi il link ad un articolo dettagliato che ho scritto in passato: LINK.

3) QUALCOSA DI VINTAGE?

Qui vado molto sul personale. Adoro le camicie di seta anni 80/90 e alcuni siti, nonché alcuni negozi (anche attuali), fanno al caso mio… Se quindi vuoi stupire regalando un capo di abbigliamento vintage puoi fare riferimento via web ad alcuni siti come TIME’S UP o ETSY, mentre dal vivo potresti andare in uno dei tanti punti vendita H&M (i miei preferiti).

2) E’ UNA QUESTIONE DI PROFUMO…

L’unica pecca è che questa fantastica catena di prodotti per l’igiene non è presente in tutte le città. Nelle più grandi sì e allora fai un salto nel negozio LUSH più vicino e acquista uno dei tanti pacchetti regalo contenenti saponi di vario genere e tipo con aromi naturali che sapranno suscitare i bollenti spiriti e anche l’appetito… Se non ci credi fai un saltino sul sito ufficiale anche se la vera goduria è annusarli uno ad uno nei negozi e poi soprattutto usarli sotto la doccia o immerso in una calda vasca da bagno.

1) UN TEMPO CONSIGLIAVO I LIBRI… ORA ANCHE MA NON SO QUALI

Se c’è un regalo che mi è sempre piaciuto fare è proprio un bel libro. Regalare un libro non è cosa facile. I gusti musicali sono più facili da carpire rispetto a quelli letterari. Si può discutere con il destinatario del regalo delle letture preferite, ma il bello, per una persona che legge tanto è ricevere qualcosa di inaspettato… Per dirla in parole povere: UNA RIVELAZIONE. E non è facile trovare il libro giusto al momento giusto. Occorre quindi fare un’opera di ricerca molto accurata e conoscere bene le storie, mai e poi mai bisogna fare l’ERRORE di regalare un libro che non si è ancora letto. Fidarsi della presentazione o di una recensione è cosa PROIBITA onde evitare figuracce di M…da!

Quindi, visto che non posso esserti d’aiuto non posso far altro che suggerirti uno dei libri di A. G. Pinketts, lo so che mi ripeto, ma se è un dio della scrittura che ci posso fare?…

 

+1) CHIEDITI SE SEI FELICE…

Questo è il decimo consiglio, ma in realtà è il +1, l’extra, quello che non è banale e soprattutto non è materiale. Il suo essere trasparente lo rende ancora più speciale. In cosa consiste? Semplicemente nel renderti felice e nel rendere felice chi ti sta intorno. Sembra un pensiero scontato, uno di quei consigli da Baci Perugina, ma credimi che mai come in quest’anno ho capito l’importanza di alcuni amici e soprattutto di quanto sia stato importante poter ridere in momenti in cui l’unica cosa logica era piangere: piangere a dirotto.

BUON NATALE E BUON ANNO A TUTTI

Ettone

~ di messaggisofisticati su 13/12/2010.

7 Risposte to “I miei 9+1 consigli per i regali natalizi”

  1. […] Link articolo originale:  Lascia un commento – http://www.messaggisofisticati.com […]

  2. I cappellini e le altre chicche di Cunene sono semplicemente FAVOLOSI! *.*

    Perfetti x me😛

    Ma direi che il consiglio “+1” è il migliore che ci e si possa fare!
    Etto, grazie!

  3. Io i regali non li odio affatto, così come non odio il Natale.
    Mi fanno sorridere tutti quelli che lo maledicono sentendosi obbligati da chissàcchi a comprare chissàcosa per gente che odiano.
    Ogni Natale, io ho una nutrita lista di persone a cui fare qualcosa, ma è tutta gente a cui mi fa piacere farlo. E NON farlo a qualcuno è un’ottima occasione per lanciare un segnale: “bello/a, non sei così essenziale nella mia vita”.
    Un regalo, viceversa, è un modo, non necessariamente dispendioso, di manifestare il tuo attaccamento con qualcosa di tangibile, che una tantum ci può benissimo stare.
    E la tua lista mi piace pure…😀
    La musica, certo, un classico. Anche se penetrare i gusti altrui mica è sempre facile. Ma aggiungo un consiglio: conservate gli scontrini!😉
    I cappelli, se in testa alle donne, sono quasi sempre un bel vedere. Appoggio.
    Un sex-toy? Beh… se c’è la confidenza (e lo humor) per farlo, perché no?
    Un regalo utile: nel tuo caso, un obiettivo, ma può essere qualsiasi cosa. Nel mio, uhm, non so davvero, di quello che mi serve ho già tutto, il resto sono frivolezze.😉
    L’abbonamento a una rivista: altra ottima idea, e anche parecchio conveniente. Come si dice: un regalo che dura tutto l’anno.
    Un libro personalizzato su Blurb: questo richiede più tempo, ma non più che un giro in centro sotto le feste. E soddisfa di più.
    Qualcosa di vintage: credo che il vintage sia un po’ troppo una moda del momento, ma sempre meglio dei pantaloni coi tasconi con il cavallo a venti centimetri da terra.
    Lush: ecco, mi spiace, ma quando entro in un loro negozio mi sento male. Non sopporto quell’odore. Spero che nessuno mi regali mai niente che esce da lì.
    Pinkettes, invece, non lo conosco. Gli darò una chance.
    E, per restare in tema “regali”: occhio alla cassetta della posta, questi giorni.😉

    • Uela, grazie millissime per la risposta lunga…😉
      Personalmente come ho già scritto non amo molto le feste obbligate e i regali obbligati. Amo e adoro fare regali, soprattutto sorprese e per essere tali devono arrivare all’improvviso o nel momento in cui uno ne ha bisogno… E’, a mio avviso, un modo per far sentire importante una persona… Capisco forse di più i regali alle feste di compleanno poiché sono il primo a non ricordare una data e il fatto stesso di ricordarmela è già un modo per dire a quella persona “hei, io mi ricordo di te e ci tengo”…

      Detto questo il regalo è pur sempre un regalo e il Natale per quanto obbligato sia, è comunque un modo per alzare gli animi e trovo che un po’ di bontà in più ci voglia, nonché un minimo di unione tra gli umani…

      Attendo con ansia già da qualche giorno e ovviamente sarà il classico regalo che mi farà sentire un pirla in quanto quest’anno non ho pensato a nessuno visto come è andato con le problematiche di salute…

      Ps… Lush… è fantasticoooo😉 però il mio consiglio è di leggerti Pinketts (il conto dell’ultima cena, oppure “nonostante clizia”… i migliori).

  4. E’ anche grazie al tuo post su Blurb dell’altra vota che ho prvato a cimentarmi con il fotolibro…

    L’ho fatto con le foto dell’ultimo mio viaggio in tanzania e devo dire che è venuto fantasticamente!

    Eccone la prova:

    Esperimento che riproporrò alla prossima scappatella all’estero!
    Grazie ancora per la dritta!

    • Wow, complimentissimi per le foto, ci ho dato un’occhiata in preview e oltre alla bellezza degli scatti devo ammettere che sei stato molto coraggioso… COMPLIMENTI…

      Ps, grazie ovviamente per il messaggio…😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...