Anno nuovo Riae nuova

•19/01/2017 • 1 commento

www.messaggisofisticati.com

“burtoned” serie – all rights reserved

L’hanno è iniziato subito alla grande… anche se poi è un po’ andato a picco causa ennesima influenza stagionale che mi ha letteralmente segato le gambe. E non è quel tanto di febbre che basta a noi maschietti a farci fare testamento ad avermi abbattuto, quanto semmai la perdita momentanea dello sprint che avevo preso da capodanno… Va beh… Lo riprenderò…

L’hanno è comunque iniziato alla grande, come dicevo, con un set che fa subito dire WOW al qui presente. Io, Riae e la Cunene in combinata per uno shooting del tutto Ettoniano e uno del tutto Cuneniano…

Ovviamente qui vi presento alcuni degli scatti fatti nel mio stile, per quelli della Cunene vi invito a visitare la sua pagina 😉 TANTA ROBBA!

Un grazie di cuore a Riae, Skizzo, Cunene e alla Miao che hanno formato un team unico… per una giornata unica.

 

www.messaggisofisticati.com

Titolo: “BOOM-bastic” – all rights reseved

———————————-

facebook_messaggisofisticati copy ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

Anche quest’anno TIRIAMO LE SOMME

•27/12/2016 • 3 commenti

E anche quest’anno ce lo siamo portati a casa, ma spero non nel dimenticatoio… Si dice anno bisesto anno funesto e tutto sommato la sfiga ci ha sguazzato allegramente, ma non voglio fare quello negativo che vede sempre e solo il bicchiere mezzo vuoto, perché in quest’anno sono successe tantissime cose positive e come spesso accade quando meno te l’aspetti, sono riuscito ad avere soddisfazioni improvvise che mi hanno lasciato a bocca aperta.

Quest’anno sono riuscito ad avere copertine di romanzi, ulteriori pubblicazioni su riviste di fotografia (“Digital Camera” docet), serate in nuovi Gruppi Fotografici e piacevoli ritorni in quelli nei quali ero già stato, collaborazioni importanti con fotografi e modelle, insomma… un anno che sarà pure bisesto, ma che alla fin fine mi ha dato tanto…

E come tutti gli anni colgo l’occasione per ringraziare le modelle con le quali ho scattato durante il 2016. Come ben noterete scatto sempre meno, ma il tempo libero è quello che è… 😉

Rigorosamente in ordine alfabetico:

————————————————

ANKTHI – GIULIA PRIVITERA – © all rights reserved – ph. by Ettone

www.messaggisofisticati.com

————————————————

ARIANNANOIR – © all rights reserved – ph. by Ettone

www.messaggisofisticati.com

————————————————

CUNENE – © all rights reserved – ph. by Ettone

www.messaggisofisticati.com

————————————————

DANIELLE FIORE – © all rights reserved – ph. by Ettone

www.messaggisofisticati.com

————————————————

ELI SA – © all rights reserved – ph. by Ettone

www.messaggisofisticati.com

————————————————

ERIKA ALBONETTI – © all rights reserved – ph. by Ettone

www.messaggisofisticati.com

————————————————

GINGER BON BON – © all rights reserved – ph. by Ettone

www.messaggisofisticati.com

————————————————

LUCIA MONDINI – © all rights reserved – ph. by Ettone

www.messaggisofisticati.com

————————————————

ODRA – © all rights reserved – ph. by Ettone

www.messaggisofisticati.com

————————————————

SARA CREPALDI – © all rights reserved – ph. by Ettone

————————————————

SARAMIAO – © all rights reserved – ph. by Ettone

www.messaggisofisticati.com

 

———————————-

facebook_messaggisofisticati copy ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

Ettone and Delilah Sixthessence on Virtuositè Magazine

•24/12/2016 • 3 commenti

virtuosite_magazine

Questo periodo di festività non inizia molto bene dal punto di vista della salute, colpito duro dall’influenza con febbre oltre i 38°C… tuttavia ci sono notizie che ti fanno stare meglio e che ti danno carica…

È infatti appena uscito online il nuovo numero di “Virtuosité Magazine” che vede al suo interno un ricco portfolio con le immagini scattate alla bellissima DELILAH SIXTHESSENCE.

La rivista è consultabile gratuitamente online su diversi canali… come questo:

https://joom.ag/EhpW

qui invece è possibile acquistare anche la copia cartacea: http://www.magcloud.com/browse/issue/1176418

Un grazie di cuore a Patric e a Delilah per aver reso possibile questo bel regalo di Natale 😉

BUONE FESTE A TUTTI!!!

———————————-

facebook_messaggisofisticati copy

INSTAGRAM: @ettone

ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

 

Stoker, il film

•18/12/2016 • Lascia un commento

1_e_park-chan-wook-_stokerEsco un po’ claudicante da una settimana veramente dura sotto il profilo dell’umore e della salute. Tutto risolto anche grazie all’amore della mia compagna, di Sissi “THE CAT” e dei film che sono riuscito a vedere… Insomma, prendersi un po’ di tempo per staccare la spina e ricaricare le energie in vista delle festività natalizie non è male.

Sapete quanto sia “lento” rispetto a chi corre costantemente al cinema a vedere le ultime novità. Ho visto, sì, in anteprima, “MISS PEREGRINE…” di Tim Burton e sono uscito da pochi minuti dal multisala dopo aver visto “ROGUE ONE”… ma ci sono altri film per i quali devo dire grazie alla mia dolce metà perché è lei che se li segna e che me li propone con gusto.

Abbiamo visto “STOKER” di Park Chan-wook, un film del 2013 che mi era sfuggito e che ho trovato fantastico. Mi rammarico nel constatare che non abbia vinto nessun premio perché ne avrebbe meritati eccome.

Se ve lo segnalo sapete già il perché: HA UN’OTTIMA FOTOGRAFIA, dall’inizio alla fine ogni frame potrebbe essere una splendida foto… Ottimi i tagli, le inquadrature, la scelta dei costumi, della location e della luce… DA VEDERE!

E poi c’è anche la storia che è fighissima e ti tiene incollato alla sedia fino alla fine in un crescendo di emozioni senza però mai sfociare nel trash… Un thriller “psicologico”, un po’ “malato” direi, che riprende spunti da Alfred Hitchcock o da Dracula di Stoker (ma senza vampiri) e dal quale “succhia” il titolo.

DA VEDERE!!!!

Ulteriori info da Wikipedia cliccando sulle immagini.

 

stoker2

c_scalefl_progressiveq_80w_800

Miss Peregrine, la casa dei bambini speciali – breve rece

•08/12/2016 • Lascia un commento

schermata-2016-12-08-a-21-33-08

Come si può evincere dalla foto qui sopra, sono stato all’anteprima del nuovo e atteso film di TIM BURTON “Miss Peregrine, la casa dei bambini speciali”… tratto dall’omonimo romanzo.

Spesso, quando vado a vedere un film tratto da un romanzo di successo, non so mai se leggere prima il romanzo o vedere prima il film. L’esperienza mi ha portato a preferire prima la visione del film e dopo la lettura del romanzo, questo perché difficilmente il film racconta di più del romanzo, anzi, spesso lo taglia e lo modifica per cui se si legge prima il romanzo è quasi scontato che si guardi il film continuando a dire “ecco, nel romanzo non va così!” oppure “e quel personaggio là perché non appare?”… e via dicendo perdendone il gusto e la trama.

Di “Miss Peregrine…” ho fatto una via di mezzo. Ho iniziato a leggere il romanzo fermandomi poco prima della metà (è un romanzo corto, fidatevi) e poi ho atteso il film…

Oggi sono andato a vedere, con la mia dolce metà, il film in anteprima… Vi posso dire che fin dall’inizio i taglioni rispetto al romanzo ci sono e sono tanti… Diciamo che il film in cinque minuti riassume tutta la parte che ho letto (forse anche meno)… Quindi è stato un po’ come se non avessi letto nulla.

Il resto quindi è stato una scoperta… Una scoperta piacevole… Un Tim Burton dalle varie forme… Ci si ritrova il Tim di “Big Fish” e il Burton “darkettone”, persino un Tim Burton dei film di animazione… Forse l’unica pecca è che questi vari Tim e molteplici Burton non danno un unico filo stilistico al tutto, ma sapete che vi dico? Chissenefrega… Il film è godibile e la storia pure… Sognare per un po’ fa solo bene!

Ah, per i meno attenti, da notare il cameo di Tim nei panni di un simpatico signore sopra all’ottovolante che si vede arrivare addosso uno dei mostri… Questione di secondi, ma si nota perfettamente. 😉

schermata-2016-10-03-a-22-08-12

Consigli utili e creatività

•28/11/2016 • Lascia un commento

www.messaggisofisticati.com© all rights reserved – Photo Ettone – Model Odra – “The dream fighter”

Come potete notare, quello qui sopra è un nuovo concept realizzato con la talentuosa modella Odra. Mentre componevamo, con l’aiuto della Miao, questo improbabile insieme di oggetti made in Ikea (guantoni a parte, quelli sono dei cinesi), si è divertita a immaginare il risultato finale. Un risultato che ha centrato in pieno quello che avevo in mente e che ho deciso di intitolare “THE DREAM FIGHTER”.

Per una volta vorrei, con tono pacato, dare a parecchi fotografi che si dilettano in foto a “soggetti umani” un consiglio fondamentale. Sono fermamente convinto che la creatività non debba avere paletti, vi dico subito che nessuno, me compreso, si può permettere di limitare ciò che dovreste o vorreste fotografare. Sentitevi liberi di produrre, di fissare su anonimi pixel tutto ciò che volete.

Detto questo però, occorre porre attenzione su alcuni particolari…

Se, ad oggi, ho ottenuto un discreto successo con pubblicazioni su riviste nazionali, mostre e serate in giro per l’Italia non è perché sono più bravo di altri (non lo penso proprio, credetemi), ma probabilmente perché nonostante scatti “modelle” (come penso una milionata di aspiranti fotografi in Italia), lo faccio attraverso dei concept e non in tono prettamente “FASHION”.

Fate bene attenzione a questo termine: “FASHION”. Molti di voi scattano o cercano di scattare imitando i servizi che vedono sulle riviste di moda, sognando un giorno di essere al posto dei vari Thorimbert, Roversi, Barbieri, Gastel, etc… ma fare foto “FASHION” richiede un insieme di elementi che difficilmente si riescono a ricreare in un ambiente privato e “amatoriale”.

Un servizio FASHION necessita di una modella con determinate “misure”, un make up artist con i controcazzi e soprattutto di uno STYLIST che vi procuri il “FASHION”, appunto…

Fare un servizio “FASHION” chiedendo alla modella di indossare il vestitino comprato da Tally Weijl, Zara, H&M o altri un anno prima (in saldo) non fa “FASHION”… Non perché non lo sia (non me ne vogliano i marchi citati), ma perché il vero “FASHION” è qualcosa di ricercato, all’avanguardia, che riguarda la moda futura e non un capo di una collezione passata e del tutto comune.

Insomma… se i miei concept si fanno notare è anche perché ho adottato uno stile del tutto personale che, per quanto criticabile, è fuori dai canoni. La scelta di usare sempre camicie di seta con taschini o di creare composizioni improbabili come in questo concept, può piacere o no, ma se non altro non è “fuori tema” perché l’unico tema che ha è “proprio e personale”.

Ecco, adesso avete un elemento in più per fare strada… 😉

Come al solito se vi è piaciuto questo post mettete un commento o un like.

———————————-

facebook_messaggisofisticati copy

INSTAGRAM: @ettone

ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

“Seduction of photography” di Toni Thorimbert

•20/11/2016 • 2 commenti

_tt_6055web

Quest’oggi vi voglio parlare di “SEDUCTION OF PHOTOGRAPHY”, un GRANDE PROGETTO FOTOGRAFICO di TONI THORIMBERT! Lo faccio con molto piacere perché poter parlare di fotografia VERA è qualcosa che da ossigeno allo spirito.

La descrizione che da sul suo blog (al link qui sotto) è qualcosa di emozionante che fa capire in modo inequivocabile quanta dedizione sia necessaria per portare a termine un Lavoro come questo.

Parliamoci chiaro. In un’epoca di social e di “ISTANTI” da regalare agli “AMICI”, la rapidità viene al primo posto, anche prima della qualità e questo non è un bene. No, non è per niente un BENE!

Thorimbert ci fa capire che non basta l’idea. Che non basta scattare le foto. Che non basta post produrle. Che non basta impaginarle. Thorimbert ci fa capire che ci vuole tempo. Ci vuole sacrificio. Ci vogliono anche notti insonni e attimi di sconforto. Autocritica e determinazione. Sensibilità e cinismo. Insomma, perché un VERO progetto prenda forma nella sua massima espressione, occorre che tutto sia al suo posto e… al momento giusto. E se quel momento non arriva “SUBITO” poco importa. Arriverà. E quando arriverà si presenterà nel migliore dei modi.

Un piccolo commento al progetto: al di là dell’idea delle due foto scattate allo stesso momento, notate la classe con la quale ha scelto taglio e luce per l’inquadratura più larga, quella ottenuta dalla macchina sul cavalletto comandata a distanza. È nelle piccole cose che si denota la qualità di un Maestro rispetto all’improvvisazione.

Sarà che Thorimbert mi piace un sacco, lo piazzo subito dopo a Maestri quali Gastel e Barbieri (due pilastri della fotografia fashion all’italiana), ma non avrei parlato di lui se il progetto non mi avesse convinto. E invece… WOW! Chapeau a Thorimbert! Andatevi a leggere la genesi del progetto sul suo blog! Da non perdere!

LINK AL BLOG

img_0061web

———————————-

facebook_messaggisofisticati copy

INSTAGRAM: @ettone

ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…