Ettone in mostra nel MONFERRATO

•27/03/2015 • Lascia un commento

11082572_973764995967828_2409802570598492940_n

È con immenso piacere e con estremo orgoglio che vi informo che il 19 aprile ben 6 mie opere fotografiche saranno esposte all’interno della mostra intitolata “L’ETERNO MESSAGGIO DELLA NATURA” presso il nuovissimo agriturismo “CASCINA CEROLA” in Frazione Franchini ad Altavilla Monferrato (AL). La mostra, tassativamente a ingresso libero, è collocata all’interno del circuito di GOLOSARIA MONFERRATO e vedrà esposte tantissime foto della talentuosa fotografa GIULIA RICAGNI e del sottoscritto.

Mi raccomando, se volete passare una domenica all’aria aperta, in mezzo alle splendide colline del Monferrato, degustando qualche buon piatto e del buon vino, il tutto godendovi la primavera, non dovete fare altro che prendere l’auto e venirci a trovare.

La mostra è aperta tutto il giorno…

VI ASPETTIAMO… io ci sarò (con tutto il mio entusiasmoououuooo… Piero Pelù docet)!

———————————-

facebook_messaggisofisticati copy

ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

La parabola decrescente di Facebook

•24/03/2015 • 3 commenti

Schermata 03-2457106 alle 07.48.24

Permettetemi uno sfogo… anzi, un’analisi (giusto per non essere così cattivi e tragici).

Prima di iniziare faccio come di consueto qualche doverosa premessa: non sono un amante di Facebook e soprattutto non faccio foto per avere più MI PIACE. I MI PIACE stanno alla mia passione per la fotografia come un cane sta ad un bottone, in pratica non c’azzeccano un cazzo. Se tiro in ballo questo discorso è semplicemente per fare un’analisi su un “atteggiamento”, a mio avviso sbagliato, che Facebook sta assumendo nei confronti dei propri iscritti. Quest’analisi la faccio perché prima di essere fotografo e artista sono un pubblicitario e in pubblicità così come nel marketing tutto ciò che punta verso il basso, il negativo, la retrocessione, NON è considerato positivo per un’attività o per la promozione di un prodotto.

Vi faccio un esempio: sui pack è sempre meglio evitare di inserire slogan che riportino frasi del tipo “NON CONTIENE AGENTI INQUINANTI”. Il “NON” se non è strettamente necessario è sempre meglio evitarlo, così come indicare gli “AGENTI INQUINANTI” che indubbiamente richiamano a qualcosa di brutto. Occorre invece puntare su ciò che è positivo del tipo: “DIFENDE L’AMBIENTE”, “100% NATURALE” e via dicendo… Non vi sentite già meglio?

Detto questo e tornando alla situazione FACEBOOK partirei dall’analisi di un punto fermo: Facebook per vivere ha bisogno di iscritti che interagiscano, che “vivano” il mezzo, che lo aggiornino, che lo facciano pulsare. Da dove proviene la “linfa vitale” per gli iscritti? Dai MI PIACE… innegabile. I MI PIACE attirano perché gratificano, altrimenti il team di FB avrebbe inserito anche il tasto “NON MI PIACE”, ma è risaputo che per il motivo espresso sopra lo stesso “Zuck” aveva dichiarato di non aver appositamente voluto inserire un tasto “NEGATIVO” sotto ai post. OTTIMO DIREI… Fin qui tutto bene.

Se non fosse che nel tempo agli iscritti “ordinari” e soprattutto “reali” si sono aggiunti un sacco di FAKE, alias profili finti, duplicati, utilizzati per nascondere la vera identità o per “far numero”. Tali “finti iscritti” non fanno gola a FACEBOOK perché di fatto non aiutano ad accreditare la “serietà” del mezzo soprattutto a scopi pubblicitari. Se un’azienda infatti paga per arrivare a mille iscritti vuole la certezza che gli iscritti siano reali e non “farlocchi”. Per far questo FACEBOOK ha ultimamente messo in atto una vera e propria pulizia dei profili FAKE e INATTIVI e questo non può che essere positivo a lungo termine, se non fosse che tali profili sono tanti e quasi tutti gli aventi una FAN PAGE hanno visto diminuire (chi di poco, chi di tanto) il numero dei propri MI PIACE…

E qui viene il bello! Perché togliere i MI PIACE a chi trae linfa vitale da questo? Non sarebbe stato meglio attuare la pulizia evitando in qualche modo di togliere i MI PIACE sulle pagine? Se io, AZIENDA, avessi pagato più sponsorizzazioni e promozioni per avere più MI PIACE e ne avessi visto calare all’improvviso il numero mi sarei sentito DERUBATO… Che poi mi venga detto che i MI PIACE decurtati non sono quelli ottenuti a pagamento poco importa, non ne avrei mai la certezza e nel dubbio penserei ad una fregatura.

Facendo un esempio diverso: se io fossi un’AZIENDA e pagassi un’inserzione pubblicitaria su una rivista in grado di vantare un milione di copie distribuite in tutta Italia e poi venisse fuori che il distributore invece di portarle in edicola le usava per accendere il caminetto, la casa Editrice sarebbe tenuta non solo a scusarsi con me “CLIENTE”, ma a farmi fare una nuova uscita “GRATIS” non appena risolto il problema. Perché il PROBLEMA non sarebbe MIO (del CLIENTE), ma tra la casa EDITRICE e la casa DISTRIBUTRICE…  Cosa c’azzecca con FACEBOOK? Semplice: i profili FAKE e quelli INATTIVI sono UN PROBLEMA di Fakebook, non del CLIENTE alias dell’ISCRITTO.

Sia chiaro che quest’analisi non è contro Facebook, ma anzi è atta a capire meglio quale sia la loro filosofia. Aprire ogni giorno la propria pagina e vedere continuamente dei LIKE in meno non fa venire voglia di parteciparvi e sono pronto a scommettere che appena nascerà qualcosa in grado di eguagliare la SETE di MI PIACE che Facebook offre, saranno in tanti coloro che migreranno…  Affinché questo non avvenga occorre non prendere in giro i propri iscritti e soprattutto trasmettere messaggi positivi in grado di non abbassare la VOGLIA di partecipazione.

“Più MI PIACE per tutti!” dovrebbe essere lo slogan.

Un consiglio? Non era possibile togliere i profili FAKE e INATTIVI senza decurtare i MI PIACE dalle pagine? Regalate una promozione gratuita a tutti gli iscritti REALI e fedeli. A voi non costa niente, ma controbilanciate la negatività dell’operazione di pulizia.

Ultimissimo esempio. Qualche anno fa Aruba (nota azienda italiana che fornisce servizi di hosting in tutto il mondo) fu colpita da un incendio che mise offline i server e i relativi servizi per due giorni. Per farsi perdonare del mancato servizio (nonostante l’evidente causa del danno) regalarono un anno di mail professionale ai loro clienti (e non solo). Questo gesto più che altro simbolico, rinforzò l’immagine di Aruba verso i propri clienti. Io, in primis, ne rimasi positivamente colpito. Ci vuole poco! Una volta tanto si può parlar bene degli italiani!

 

———————————-

facebook_messaggisofisticati copy

ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

 

Riviste – Magazine di fotografia attualmente in edicola

•13/03/2015 • 2 commenti

Dopo un lungo periodo nel quale vi ho parlato dei fatti miei, torno a farmi vivo con un post del tutto “di servizio”. Spesso ci si ritrova a cercare su Google le “RIVISTE fotografiche”, dicesi anche “MAGAZINE di fotografia“, attualmente presenti in edicola poiché non è facile, soprattutto per chi vive in piccole città come la mia, trovarle tutte… Premetto che questo post non è critico, non è una classifica della rivista migliore o peggiore, è semplicemente un elenco con i titoli delle riviste di fotografia che sono distribuite nelle edicole italiane o che per lo meno vengono stampate… Ho inserito nell’elenco solo le riviste di fotografia generica. A loro modo tutte le riviste parlano di fotografia. Riviste come “VOGUE”, “NATIONAL GEOGRAPHIC”, etc… pubblicano ottimi servizi e nel loro settore forniscono spunti interessanti, ma non le ho elencate. Se alla lettura di questo post ci fosse l’editore di una rivista che ho dimenticato e volesse aggiungerla all’elenco si faccia vivo tramite un commento oppure tramite la mia pagina facebook o la mail che trova nel mio sito ufficiale e sarà un grande piacere aggiornare l’articolo… Questo vale anche per voi, semplici lettori e appassionati: se conoscete altre riviste fatemelo sapere. Le riviste qui elencate sono per lo più “mensili” anche se alcune non escono regolarmente. Vengono pubblicati e distribuiti in edicola anche degli almanacchi e raccolte fotografiche specifiche di notevole interesse che però escono poche volte l’anno e che non ho elencato. Le copertine sono linkate alle pagine Facebook ufficiali (o almeno credo) delle riviste così potrete approfondirne i contenuti…

———————————-

DIGITAL CAMERA

1497610_860568420676096_6065715025119655200_n

———————————-

FOTO CULT

11004541_10152846539083773_3196611187712093761_o

———————————-

FOTOGRAFIA REFLEX

11001869_10152710304881453_723048565293207857_n

———————————-

IL FOTOGRAFO

156090_10152579225842821_8118462906190918347_n

———————————-

DIGITAL PHOTOGRAPHER ITALIA

10801709_774731462612007_8817200253399570578_n

———————————-

FOTOGRAFARE

11021147_1038003292927992_5646135191032982569_n

———————————-

TUTTI FOTOGRAFI

10986426_925065210879247_4447949803570489145_n

———————————-

ZOOM

1924902_855702311162115_5292402218944320526_n

———————————-

THE IMAGEMAG

10873421_766777700043264_5848420582901894204_o

———————————-

PHOTO PROFESSIONAL CANON EDITION

11043017_725928000848732_5028552619369274618_n

———————————-

N-PHOTOGRAPHY

10960019_790982880971330_559347910140605219_o

———————————-

FOTO NOTIZIARIO

10993126_1067214263295030_1736420183439613578_o

———————————-

FOTO NEWS

FotoNews Marzo 2013 copia

———————————-

facebook_messaggisofisticati copy ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer. TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo. PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

Ettone cronache da Venezia

•03/03/2015 • 2 commenti

www.messaggisofisticati.com© all rights reserved – “Me & My Clothes” with Requiem Magnolia

Sì è conclusa da pochi giorni (26-27-28 Febbraio 2015) la breve ma più che piacevole esperienza a Venezia, presso Palazzo Ca’ Zanardi, dove in occasione dell’esposizione  LIQUID ROOMS sette artisti alessandrini (tra i quali c’era anche il sottoscritto) hanno avuto il piacere e l’onore di esporre le proprie opere… Tra i nomi in mostra vi elenco: Emiliano Cavalli, Andrea Vogler, Max Ferrigno, Alex Caramagna, Max Oddone, Ruben Esposito… e ovviamente ETTONE ;)

Un caloroso GRAZIE e anche un in bocca al lupo per gli eventi futuri va a Emanuela Cibabene e Maria Giovanna Manchia… che mi hanno voluto là…

INFO SU IT’S LIQUID

Qui sotto alcune foto dell’esposizione (a testimonianza che non mi sono inventato tutto) e anche due estratti dalla rassegna stampa che ha visto l’evento citato su LA STAMPA e IL PICCOLO

GUARDA IL VIDEO (minuto 3.06)

download-1

download

Schermata 2015-03-01 a 10.40.26

coppia

10991453_953804967963831_4677277197922518460_n

 

facebook_messaggisofisticati copy

ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

 

Ettone, intervistato su Lightwork

•26/02/2015 • Lascia un commento

Schermata 2015-02-26 a 22.19.50

E poi, così, all’improvviso ti salta fuori un’intervista su Lightwork by Lele Photography

Per chi non ne ha abbastanza dei miei pensieri, troverà altre risposte… ;)

GRAZIE DI CUORE!

LEGGI L’INTERVISTA A ETTONE ;)

facebook_messaggisofisticati copy

ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

L’Antiquario di Brera di Ippolito Edmondo Ferrario

•26/02/2015 • Lascia un commento

Antiquario_di_Brera_002

Oggi spammo presentandovi a scatola chiusa il nuovo romanzo noir intitolato “L’ANTIQUARIO DI BRERA”, scritto da un amico, Ippolito Edmondo Ferrario ed edito da Fratelli Frilli Editori.

Ho già avuto modo di leggere i suoi primi tre romanzi noir, sempre editi da Fratelli Frilli Editori e ne sono rimasto piacevolmente colpito… a dir poco trasportato. Grazie a quei romanzi ho avuto modo di scoprire Triora e i paesi limitrofi in modo talmente accurato che la prima volta che ci sono andato in qualità di turista, mi sembrava di esserci sempre stato.

Con il suo quarto romanzo noir, Ippolito Edmondo Ferrario, cambia scenario. Approda nella sua Milano, esattamente nell’antico quartiere di Brera, in un turbinio di eventi legati ad una vicenda realmente accaduta: la storia di Vincenzo Verzeni, l’uomo che Cesare Lombroso definì un “sadico sessuale, vampiro, divoratore di carne umana” uno dei più sanguinari serial killer italiani, morto nel 1918.

Grazie a personaggi “reali” e a luoghi altrettanto veri (cosa rara da trovare in un romanzo) Ippolito promette di coinvolgere e trascinare il lettore attraverso le vicende che si evolveranno fino ad arrivare ad Aprica (in provincia di Sondrio)…

Come dicevo non mi capita spesso di suggerire un libro o un film prima di averlo letto o visto, ma questo è un caso particolare nel quale sono certo che non rimarrete delusi… Io corro a comprarlo e voi?

GUARDA IL VIDEO TRAILER

Aggiornamento… A prova di quanto scritto qui sopra, ieri sono andato ad acquistarmi la mia copia… ;)

11031914_10206315650236698_1420852765504108535_n

 

facebook_messaggisofisticati copy

ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

Germinal, fetish con tanto stile

•22/02/2015 • Lascia un commento

RAW-Karte-IQ260-289

È esattamente dal 27 agosto dell’anno scorso (quando ho parlato di Alessio Albi) che non vi suggerisco un nuovo fotografo da seguire, da ammirare, da osservare… Non vi preoccupate, è giunto il momento di farvi un nuovo nome…

Si tratta di un fotografo tedesco di nome GERMINAL… L’ho scoperto sulle pagine di Fet-Life e sono rimasto affascinato dai suoi scatti. Diciamocela tutta, su Fet-life (community bdsm) non si trovano facilmente belle foto, anzi, il più delle volte sono semplici scatti amatoriali, ma quando mi sono imbattuto nella galleria di GERMINAL ho capito che tirava un’altra aria, che si parlava di professionalità, di stile e di creatività!

Ebbene sì, perché negli scatti di GERMINAL si respira aria di recitazione, di una fotografia che a volte rasenta il limite dell’eccesso di un film erotico, mentre altre volte sembra uscita da un film noir… In ogni caso si tratta di una fotografia dalle tinte reali così come le atmosfere che riprende…

_DS35202-bkl-800

Mi piace! Inutile negarlo… Mi piacciono i suoi concept (eleganti, duri, fetish, dark…) e l’uso sapiente delle luci… Mi piacciono anche le ambientazioni sempre scelte con cura… E mi piacciono anche le modelle che dimostrano personalità, cosa rara di questi tempi…

Vi consiglio di cercarlo, di assaporare altre sue foto… Al momento in cui sto scrivendo questo articolo il suo sito ufficiale è in aggiornamento, ma lo stesso GERMINAL al quale ho chiesto il permesso di poter pubblicare le foto e scrivere l’articolo (cosa che faccio sempre prima di pubblicare foto di altri sul mio blog) mi ha confermato che sarà presto online il sito nuovo con tutto il portfolio!

Nel frattempo lo ringrazio per avermi dato la possibilità di pubblicare e condividere con voi qualche assaggio dei suoi lavori… Seguitelo!

© www.germinal-photography.de

Yvonne-&-Oliver-3253

_DS30983bkl-800

_DS31300bkl-800

© www.germinal-photography.de

facebook_messaggisofisticati copy

ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: