Guardarsi indietro… e guardare avanti

•30/12/2017 • Lascia un commento

Com’è consuetudine di fine anno provo a tirare le somme.

Guardarsi indietro ha un sapore nostalgico che è in grado di mixare emozioni di vario genere, così quello che potrebbe sembrare un semplice aggiornamento di un curriculum artistico, diventa in realtà uno spaccato di vita che, nel bene o nel male, ha lasciato il segno.

Il 2017 è stato un anno strano, non come il 2016 che sotto certi punti di vista è stato veramente pesante. Diciamo che è stato un anno a “targhe alterne”: si è rivelato fighissimo e triste… spensierato e impegnativo… Un saliscendi che mi sta facendo abituare alle peggiori montagne russe. Ma tralasciando le divagazioni filosofiche e tornando a quelle artistiche, il 2017 è stato un anno ricco di soddisfazioni.

Anche quest’anno ho avuto modo di scattare con modelle e amiche con le quali mi ero già trovato negli anni passati e al contempo di conoscerne di nuove con le quali mi son trovato benissimo. Ho consolidato la collaborazione con la mia grande amica del cuore CUNENE e grazie a lei riesco a scattare qualche volta in più. Il 2017 è iniziato infatti proprio con una collaborazione di questo tipo, scattando le foto alla bellissima RIAE… per poi continuare con Nicole e finire con Catherine. Parallelamente ho scattato anche per conto mio prediligendo quelle modelle che abitano nelle vicinanze in modo da riuscire a scattare dopo cena o senza preavviso.

A febbraio ho avuto l’onore di essere pubblicato per la seconda volta in COPERTINA su “DIGITAL CAMERA MAGAZINE”, una tra le più lette e diffuse riviste italiane di fotografia con un’immagine che ritrae la bellissima Elenina e, se hai letto il post precedente, sarò presente con l’immagine “SOTTOSOPRA” anche sul numero di gennaio 2018… Quindi posso dire di aver aperto e chiuso l’anno in bellezza!

A inizio anno è uscito  anche il mio primo “lavoro pubblicitario” (realizzato per lo studio grafico dove lavoro) vagamente in stile ETTONE… per una doppia pagina pubblicata su diversi magazine tra i quali VOGUE ACCESSORY e VO+.

Ho poi avuto modo di portare in giro per ben due volte la serata “Tutto ciò che non dovresti sapere per fare belle foto”, prima a Pianezza (TO) e poco tempo fa ad Alessandria e per questo non finirò mai di ringraziare i vari Gruppi e Associazioni che mi ospitano trattandomi come una star. State in campana perché per il 2018 bollono in pentola altri appuntamenti.

Sempre in Alessandria, in primavera, ho preso parte alla giuria della prima Maratona Fotografica Alessandrina organizzata dall’Associazione BIANCO FESTIVAL e durante l’estate, sempre grazie a BIANCO FESTIVAL, ho potuto esporre il mio primo progetto non prettamente ettoniano, dal titolo “COLORFUL SEX”. In occasione del BIANCO FESTIVAL ho poi tenuto una breve conferenza sulle ISPIRAZIONI nella splendida location del Chiostro di Santa Maria di Castello in Alessandria.

Sono tornato in RADIO, precisamente nel programma di RADIO ALEX 89.9 fm condotto da Ugo Galassi per parlare di fotografia.

In aprile avevo anche avuto modo di partecipare alla prima intervista doppia fotografica che vedeva contrapposti il sottoscritto e il mitico ERMANNO IVONE in quel di Piacenza, presso Chez-art sede del Gruppo Fotografico Ri-flex.

Sempre nel periodo estivo, ho avuto l’onore di ospitare nel mio piccolo paesino il mitico ANDREA GOTTARDI con il suo GIALLONE (il camper giallo con il quale ha girato gran parte dell’Italia)…

Il 2017 è stato poi l’anno nel quale ho avuto il piacere di vedere con la mia dolce metà il concerto dei mitici Linkin Park a Monza durante gli I-Days anche se poco dopo il buon Chester ci ha lasciati. Quel fattaccio mi devasta ancora oggi.. ma the show must go on.

Ovviamente tutti questi fatti son ben documentati nei post di questo blog per cui basta scorrere gli articoli per vedere immagini e backstage. Qui non ripeto il tutto. Faccio però un sunto delle collaborazioni del 2017 mettendo una foto per modella come è ormai consuetudine da anni… rigorosamente in ordine alfabetico. Ps, in mezzo c’è un modello, scopri chi è! AH AH.

CATHERINE CABO’ – © all rights reserved – ph. by Ettone

————————————————

ELEN INA – © all rights reserved – ph. by Ettone

————————————————

ANDREA GOTTARDI – © all rights reserved – ph. by Ettone

————————————————

LUCIA MONDINI – © all rights reserved – ph. by Ettone

————————————————

NISA – © all rights reserved – ph. by Ettone

————————————————

RIAE – © all rights reserved – ph. by Ettone

————————————————

ROBIN – © all rights reserved – ph. by Ettone

————————————————

SARA – © all rights reserved – ph. by Ettone

————————————————

VALENTINA BUSSI – © all rights reserved – ph. by Ettone

————————————————

NICOLE VOLPE – © all rights reserved – ph. by Ettone

Al prossimo anno… con la speranza che sia sempre meglio! UN GRAZIE DI CUORE a tutti coloro che ho incontrato sul mio cammino e che hanno saputo accrescere la mia esperienza artistica e di vita.

———————————-

ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

Annunci

Sottosopra pubblicata su DIGITAL CAMERA MAGAZINE di gennaio

•22/12/2017 • 1 commento

L’arrivo delle ferie non poteva essere migliore di così con un bellissimo regalo a sorpresa sotto l’albero. La foto intitolata “SOTTOSOPRA” (che puoi vedere qualche post più indietro) è stata pubblicata sul numero di gennaio di Digital Camera Magazine Italia in edicola da OGGI!!!

Grazie di cuore a tutto lo staff della redazione, alla modella Valentina e a chi supporta continuamente i miei lavori.

Pubblicherò presto il consueto resoconto dell’anno, ma per il momento beccatevi questa news e i miei più sentiti AUGURI!

———————————-

ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

Il mio augurio di buone feste…

•20/12/2017 • Lascia un commento

L’importanza della Lettura Portfolio

•19/12/2017 • Lascia un commento

 

Mi viene spesso chiesto se la “LETTURA PORTFOLIO” sia utile o no… Bella domanda…

Non è facile stabilire quando una “lettura portfolio” sia efficace e soprattutto necessaria perché dipende molto dal percorso professionale di chi la esegue (il MASTER) e di chi la richiede/riceve/subisce.

Ecco quindi un elenco di casi in cui LETTURA PORTFOLIO è YES e NO. Perché scrivo queste ovvietà? Perché credetemi che non sono ovvietà!

Se avete altri YES e NO, scriveteli nei commenti.

 

LETTURA PORTFOLIO YES

YES – se sei alle prime armi ma non alle primissime e non sei sicuro di ciò che sia corretto o no tecnicamente parlando;

YES – se il fotografo “master” che effettua la lettura ha il tempo necessario per rispondere a eventuali dubbi e soprattutto può spiegare bene il perché delle sue critiche;

YES – se abbiamo un portfolio misero e non abbiamo ancora trovato la nostra strada a livello creativo. Il “master” ci darà sicuramente degli ottimi consigli;

YES – se siamo degli indecisi e abbiamo bisogno di conferme per andare avanti (anche se non è mai bello essere indecisi);

YES – se pensiamo che i nostri lavori abbiano delle lacune;

YES – se pensiamo che i nostri lavori non abbiano delle lacune (dovresti iniziare a sentire puzza di bruciato);

YES – se il nostro stile fotografico è affine a quello del “master” e quindi desideriamo un suo parere;

YES – se il nostro stile fotografico è totalmente diverso da quello del “master” e vogliamo avere un’opinione disinteressata del nostro lavoro;

YES – se il “master” è anche un editor e desideriamo seguire la linea editoriale della rivista per la quale lavora;

YES – se pensi che sia “NO”.

 

LETTURA PORTFOLIO NO:

NO – se sei alle primissimissime armi. Forse è meglio se prima ti guardi un po’ intorno;

NO – se siamo professionisti e ci spingiamo volontariamente oltre ciò che è “giusto tecnicamente” per dare un tocco di personalità e originalità ai nostri progetti. Potrebbe non essere capito dal “master”;

NO – se non abbiamo fiducia nel “master” (non siamo obbligati ad averne semplicemente perché lui è un “professionista”);

NO – se il nostro stile fotografico è totalmente diverso da quello del “master” perché il più delle volte non capirà il nostro (anche se un confronto potrebbe comunque essere utile, purché non si arrivi alle maniere forti… AH AH);

NO – se siete tipi suscettibili alle critiche e vi scaldate facilmente (in questo caso non fa per voi la fotografia in generale);

NO – se pensate di essere già arrivati (a cosa vi serve una lettura se siete i migliori?);

NO – se il “master” è anche un editor e fa scelte prettamente legate alla linea editoriale della rivista per la quale lavora. Potrebbe “smontare” il vostro portfolio solo perché non conforme e darvi indicazioni stilistiche troppo mirate;

NO – se la lettura, per motivi organizzativi è troppo breve e sbrigativa. Si rischierebbero incomprensioni e le critiche sono costruttive se ben argomentate;

 

 

 

———————————-

ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…

Per chi inizia a fare confusione tra serie e film

•12/12/2017 • Lascia un commento

E per chi, come me, inizia a confondersi tra serie TV e film del momento… ecco una nuova locandina.

Dark, la serie tv

•10/12/2017 • 1 commento

Vi segnalo semplicemente una serie TV veramente figa… sia per la trama che per la fotografia.

Il sottosopra esiste

•25/11/2017 • Lascia un commento

Il sottosopra esiste?

Foto e post produzione by me… Modella: Valentina

more info: www.messaggisofisticati.com

———————————-

ALL RIGHTS OF THE PICTURES IN THIS PAGE ARE RESERVED – Don’t copy or publish anywhere without the written permission of the photographer.

TUTTI I DIRITTI DELLE IMMAGINI PUBBLICATE IN QUESTA PAGINA SONO RISERVATI – Non pubblicare o usare queste foto da nessuna parte senza il permesso scritto dal fotografo.

PS, SE QUI SOTTO APPARE UNA PUBBLICITA’ SAPPI CHE NON L’HO MESSA IO…